ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06082017-130040


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
DI STEFANO, MARIA ANTONIETTA
URN
etd-06082017-130040
Title
L'istituto del Fedecommesso nella Raccolta Decisiones Rotae Florentinae dell'Auditore Giuseppe Vernaccini
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof.ssa Galligani, Chiara
Parole chiave
  • fedecommesso
Data inizio appello
17/07/2017;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La presente tesi si inserisce all&#39;interno di un&#39;attività di ricerca e di sviluppo dell’antico istituto del fedecommesso, il quale rappresentava la base per la conservazione patrimoniale. Con esso si indicava una disposizione che, come si intuisce dalla stessa parola fideicommmitto, fideicommissum e fideicommissarius, era legata alla buona fede e alla lealtà della parola data; le fonti, come vedremo, presentano l’istituto in relazione a un rapporto “fiduciario”, collegato ad un atto dispositivo mortis causa, accompagnato da una preghiera del testatore di restituire un bene o una parte di beni ad un altro soggetto rispetto all’erede. Nel diritto intermedio il fedecommesso raggiunse un largo sviluppo e seguì l’evoluzione feudale, rappresentando lo strumento idoneo al fine di garantire l’immobilismo patrimoniale all’interno della famiglia. Con il XV secolo si centralizza l’organismo familiare all’interno della società e nasce l’esigenza di trasmettere il patrimonio al primogenito maschio. L’arrivo dell’XVIII secolo e il conseguente movimento liberale, il fedecommesso, rappresentò motivo di ostacolo alla libera circolazione dei beni, alla loro commerciabilità, con conseguente danno all’agricoltura e alla pubblica ricchezza, comportando il suo declino.<br><br>The present thesis is part of an activity of research and development of the ancient institute of the fedecommesso, which represented the basis for the patrimonial conservation. With it was indicated a provision which, as can be understood from the same word fideicommmitto, fideicommissum and fideicommissarius, was linked to the good faith and loyalty of the given word; the sources, as we shall see, present the institute in relation to a &#34;fiduciary&#34; relationship, connected to an act mortis causa device, accompanied by a testator&#39;s prayer to return a good or a part of goods to another subject with respect to the heir . In the intermediate right the fedecommesso reached a wide development and followed the feudal evolution, representing the suitable instrument in order to guarantee the patrimonial immobilism within the family. With the fifteenth century the family organism is centralized within the society and the need arises to transmit the heritage to the first-born male. The arrival of the XIIIth century and the consequent liberal movement, the fidecommesso, represented an obstacle to the free circulation of goods, to their marketability, with consequent damage to agriculture and public wealth, leading to its decline.<br><br>
File