ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06082014-104937


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
GIANNINI, CAROLINA
URN
etd-06082014-104937
Title
L'audizione del minore nel processo penale tra esigenze di accertamento e tutela del dichiarante
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof. Bonini, Valentina
Parole chiave
  • minore
  • tutela
  • penale
  • audizione
Data inizio appello
07/07/2014;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Il presente elaborato cerca di approfondire il tema specifico dell’audizione del minore nelle varie fasi del processo penale, sia in qualità di testimone (vittima) sia in qualità di imputato. <br>In particolare, è valutata la testimonianza del bambino nell&#39;audizione protetta, considerando le caratteristiche del racconto infantile ed affrontando il problema dei possibili errori diagnostici che possono commettere gli specialisti nel vagliare l&#39;attendibilità delle sue parole.<br>Un aspetto molto delicato, oggetto di approfondito studio e di analisi da parte di psicologi, è rappresentato proprio dall’inclinazione del minore ad incorporare informazioni “post” evento nel proprio patrimonio mnestico. <br>L’obiettivo primario del legislatore è di prevedere un’occasione d’interpello esaustiva e non ripetibile, in cui vengono assicurate modalità d’intervista idonee a sviluppare il massimo della capacità rievocativa ed a garantire il contraddittorio, nonché a ridurre in maniera soddisfacente il rischio di contaminazione del dichiarato e di pregiudizio per l’equilibrio psicologico del dichiarante.
File