ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06062015-114651


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
CIAMPA, FILIPPO
URN
etd-06062015-114651
Title
Dall'occupazione britannica all'intervento americano: storia del tormentato stato iracheno
Struttura
SCIENZE POLITICHE
Corso di studi
STUDI INTERNAZIONALI
Commissione
relatore Prof. Vernassa, Maurizio
Parole chiave
  • impero ottomano
  • colonialismo
  • trattato di sevres
  • trattato anglo-iracheno
  • società delle nazioni
  • patto di sabadad
  • patto di baghdad
  • accordi di algeri
  • shatt al-arab
  • an anfal
  • risoluzione onu
  • embargo
  • sanzioni
  • terrorismo islamico
  • armi di distruzione di massa
  • surge
  • isis
  • Faysal
  • Nuri al Sa'id
  • Ghazi
  • 'Arif
  • Qassim
  • al-Bakr
  • Saddam
  • Bush
  • Obama
Data inizio appello
30/06/2015;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
L’obbiettivo del mio studio è stato quello di ripercorrere in modo critico la storia del paese iracheno. Lo stato, nato dall’unione delle tre province ottomane di Baghdad, Bassora e Mosul, venne assegnato per mandato alla Gran Bretagna, che, nonostante l’indipendenza del paese ottenuta nel 1932, continuò ad avere una forte influenza sul paese. A causa della sua controversa composizione, la cospirazione e i colpi di stato furono all’ordine del giorno fino al 1979, anno in cui Saddam Husayn arrivò al potere, cambiando la storia del paese.<br>L’Iraq, desideroso di erigersi a potenza regionale, iniziò una politica estera aggressiva che lo portò a dichiarare guerra a Iran e Kuwait a distanza di pochi anni. Le conseguenze di queste decisioni avventate e l’invasione americana nel 2003 hanno avviato il paese ad una completa disintegrazione, riproponendo il problema di inizio Novecento: sunniti, sciiti e curdi sono oggi in lotta tra di loro a difesa dei propri interessi. La nazione irachena forse non è mai nata.<br>