ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06032018-171438


Thesis type
Tesi di specializzazione (3 anni)
Author
DI LORENZO, MARIATERESA
URN
etd-06032018-171438
Title
Spreco alimentare nella ristorazione collettiva: indagine nella provincia di La Spezia e Massa Carrara.
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
ISPEZIONE DEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE
Commissione
relatore Prof. Armani, Andrea
correlatore Dott.ssa Nuvoloni, Roberta
Parole chiave
  • spreco alimentare
  • ristorazione collettiva
Data inizio appello
05/07/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Nel mondo industrializzato il problema legato al consumo di cibo viene talvolta affrontato con superficialità e distacco ma emerge pian piano la consapevolezza della gravità di questo spreco di fronte alla crisi economica ed alla popolazione mondiale in forte aumento. Un cibo sprecato infatti è innanzitutto inutile in quanto non nutre nessuno ma in più con esso vengono gettate via risorse naturali spesso limitate come acqua, suolo, fertilizzanti, combustibili fossili e fonti energetiche con notevoli influenze anche sul clima a causa dell’emissione dell’anidride carbonica ma anche per la decomposizione dei rifiuti e la produzione di metano, gas e conseguente effetto serra.(1)<br>Lo spreco alimentare è inteso più comunemente come cibo acquistato o ancor meglio come l’insieme dei prodotti scartati dalla catena agroalimentare, che – per ragioni economiche, estetiche o per la prossimità della scadenza di consumo, seppure ancora commestibili e quindi potenzialmente destinati al consumo umano – sono destinati ad essere eliminati o smaltiti(2). Pur riferendosi sicuramente a una parte consistente degli sprechi alimentari, questa non è certo l’unica definizione valida, poiché lungo tutta la filiera agroalimentare sono svariati i motivi per cui prodotti ancora commestibili vengono scartati.<br>
File