ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06032016-130844


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
FIORENTINO, MARIA CRISTINA
URN
etd-06032016-130844
Title
Il rito dell'applicazione della pena su richiesta delle parti in una continua tensione tra esigenze di accertamento e logiche deflative.
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof.ssa Galgani, Benedetta
Parole chiave
  • profili comparatistici
  • patteggiamento
  • novità legislative
  • giustizia negoziata
Data inizio appello
20/06/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Il presente lavoro si sofferma sull&#39;evoluzione normativa del rito del patteggiamento e sul percorso esegetico originatosi intorno ad esso, fino al revirement delle Sezioni Unite del 2005 con la più recente giurisprudenza in tema di effetti penali della sentenza di patteggiamento. Il tentativo di inquadrare il patteggiamento nel più generale fenomeno della giustizia negoziata induce a soffermarsi sulle caratteristische di quest&#39;ultima e a verificarne la compatibilità con i principi costituzionali.<br>Si indagano i riflessi della scelta di patteggiare dell&#39;imputato in altri settori dell&#39;ordinamento, in particolare, nel processo tributario. Si procede, poi, ad un&#39;analisi comparata che vede il plea bargaining come metodo &#34;naturale&#34; di definizione dei processi negli Stati Uniti, le forme di nolo contendere e Alford Plea. Particolare attenzione viene dedicata anche alle forme di accordo sulla pena in Germania e Spagna. Infine, assume rilievo il ruolo della persona offesa dal reato quale figura estromessa dallo schema negoziale e si dà conto delle recenti novità legislative che introducono un&#39;ulteriore condizione di accesso al patteggiamento per i reati corruttivi.
File