ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05282007-142417


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
Gherardini, Marco
email address
ma.ghe@email.it
URN
etd-05282007-142417
Title
Benedetto Croce e la sociologia. Il caso di Max Weber
Struttura
SCIENZE POLITICHE
Corso di studi
SCIENZE POLITICHE
Commissione
Relatore Pievatolo, Maria Chiara
Parole chiave
  • scienza come professione
  • intellettualismo storico
  • etica protestante
  • storicismo
  • antisociologismo
  • provincialismo
  • filosofia dello spirito
  • egemonia culturale
  • egemonia idealistica
  • dittatore provinciale
  • idealismo
  • neoidealismo
  • logica
  • pratica
  • storia
  • estetica
  • Benedetto Croce
  • Weber
  • scienze empiriche
  • sociologia
  • scienze sociali
  • spirito del capitalismo
Data inizio appello
02/07/2007;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Si è molto discusso dell’ostracismo di Benedetto Croce nei confronti della sociologia.<br>In questo momento una simile idea è considerata da più parti un luogo comune da<br>superare assieme all’immagine di un Croce egemone di una cultura italiana rimasta,<br>nella prima metà del XX secolo, sostanzialmente provinciale. Tuttavia, la tesi della<br>responsabilità crociana, e più in generale idealistica, del ritardo italiano nello<br>sviluppo e nella diffusione della sociologia ha avuto notevole fortuna.<br>Allo scopo di chiarire quali siano effettivamente le responsabilità del filosofo<br>italiano, questo lavoro analizza quanto Croce ha effettivamente scritto su Max Weber,<br>in considerazione della circostanza che la sua opera fu introdotta in Italia dallo stesso<br>Croce, il quale nel 1919 fece tradurre dalla Laterza – casa editrice di cui fu per molti<br>anni consigliere – lo scritto Parlament und Regierung in neugeordneten Deutschland.
File