ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05242020-093943


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM6
Author
BENI, ALESSANDRA
URN
etd-05242020-093943
Title
Valutazione dei protocolli vaccinali nei pazienti pediatrici affetti da malattie croniche o oncoematologiche
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Supervisors
relatore Prof. Peroni, Diego
correlatore Prof. Lopalco, Pietro Luigi
correlatore Dott.ssa Tavoschi, Lara
Parole chiave
  • vaccini
  • patologie
  • rischio
  • vulnerable
  • vaccines
  • oncoematologia
  • pediatrica
Data inizio appello
09/06/2020;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
09/06/2060
Riassunto analitico
I pazienti pediatrici affetti da malattie croniche e oncoematologiche presentano una maggiore suscettibilità alle infezioni per cui necessitano di programmi vaccinali specifici per patologia. Tuttavia, molto spesso studi di efficacia e sicurezza delle vaccinazioni in queste popolazioni sono scarsi, risultando in una carenza di raccomandazioni condivise e avvalorate. Anche quando presenti, manca in Italia un documento univoco, chiaro e dettagliato che le raccolga e che possa supportare la pratica clinica quotidiana dei pediatri. Inoltre, la loro condizioni clinica è troppe volte interpretata erroneamente come una controindicazione al vaccino. Paradossalmente, perciò, rischiano di non essere adeguatamente vaccinati.

Cuore della parte sperimentale di questa tesi è l’analisi del percorso che nella pratica clinica conduce alla somministrazione dei vaccini nei pazienti pediatrici affetti da patologie croniche o oncoematologiche, percorso fatto di tanti tasselli diversi: l’attitudine dei genitori nei confronti delle vaccinazioni in generale, il ruolo del medico curante e dello specialista come informatori e la loro competenza nel fornire indicazioni esatte, nonché la capacità di comunicarle in modo efficace ai genitori, fino poi all’aspetto prettamente logistico della somministrazione della vaccinazione. Lo scopo dell’indagine è capire l’efficienza di questo percorso e individuare quale di questi aspetti possa eventualmente costituire un ostacolo al raggiungimento del fine ultimo: la corretta e completa immunizzazione dei pazienti, per migliorarne la salute e la qualità di vita.

Per fare ciò sono stati somministrati questionari ai genitori. Lo studio evidenzia dunque i punti critici del percorso vaccinale in questa popolazione vulnerabile e fornisce alcune proposte e strumenti che possano implementare l'aderenza ai programmi vaccinali, così da migliorare la salute di questi pazienti.

E' stata condotta inoltre una revisione della letteratura in merito alle indicazioni alle vaccinazioni in questa categoria di pazienti, da cui è nato un confronto tra i piani vaccinali di Italia, Francia, Spagna, Gran Bretagna, Canada e USA.


-----------------

Children and adolescents with chronic and immune-compromising conditions undergo an increased risk of infections compared to other children, therefore they need disease-specific vaccination programmes. However, standardised evidence-based guidelines are missing and their clinical condition is often misinterpreted as a “contraindication” to immunisation, resulting in a paradoxical risk of being under-vaccinated.

Questionnaires have been administered to their parents to investigate how vaccination schedules are applied in this vulnerable population. In particular, focus has been put on their attitude towards vaccination in general and on the role of paediatricians in suggesting additional vaccination depending on risk condition of the patient. The survey also asked if they eventually got vaccinated.

The aim of this study is to outline the most critical aspects of the approach to vaccination of children with chronic diseases, in order to provide useful issues so to improve vaccination programmes for such complex patients.
File