ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05242019-150139


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
RUSSO, LUIGI
URN
etd-05242019-150139
Title
LIBERALIZZAZIONE DEL MERCATO POSTALE E OBBLIGHI DI SERVIZIO UNIVERSALE
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Supervisors
relatore Prof.ssa Passalacqua, Michela
Parole chiave
  • servizio postale universale
  • mercato postale
Data inizio appello
12/07/2019;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Riassunto analitico
Oggigiorno la qualità delle prestazioni essenziali erogate a favore dei cittadini dipende, in misura via via crescente, non tanto dall’indirizzo politico del singolo Governo, quanto piuttosto dall’effettivo impegno di spesa che lo Stato può riservare al servizio. Nonostante la progressiva apertura del mercato postale alla libera concorrenza, ed in virtù del fatto che il servizio postale universale debba sempre essere regolamentato in modo da garantire a tutti i cittadini la possibilità di fruizione dello stesso, in ultima analisici si soffermerà sugli oneri e sui costi del servizio stesso per l’utente finale. In maniera dettagliata verranno dunque approfonditi il procedimento di verifica, i criteri di finanziamento e le modalità di calcolo del costo netto per la fornitura del servizio postale universale.
Secondo quanto previsto dal nostro ordinamento, il costo netto del servizio universale postale può essere finanziato dal bilancio dello Stato e da un apposito fondo di compensazione, cui contribuiscono gli operatori postali. Negli ultimi anni, tuttavia, il mercato postale sta incontrando difficoltà sempre maggiori a causa delle carenti risorse pubbliche destinate all’operatore incaricato di assicurare il servizio postale universale.
File