ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05232016-123455


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BINI, GIOVANNI
URN
etd-05232016-123455
Title
Essere e relazione. Alcuni aspetti del pensiero di Gabriel Marcel
Struttura
CIVILTA' E FORME DEL SAPERE
Corso di studi
FILOSOFIA E FORME DEL SAPERE
Commissione
relatore Prof. Fabris, Adriano
Parole chiave
  • essere
  • relazione
  • esistenza
  • mistero ontologico
  • libertà
Data inizio appello
27/06/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
A partire dal pensiero di Gabriel Marcel, questo lavoro affronta inizialmente il tema della relazione dell'uomo con se stesso. Si osserverà le difficoltà da parte dell'uomo di trovare un senso alla propria esistenza in una realtà in cui predominano i falsi valori e l'individualismo. Sarà importante, per l'essere umano, riscoprire l'"esigenza del trascendente" all'interno della vita quotidiana, per percepirsi come corpo e per entrare in contatto con la dimensione del mistero ontologico, dimensione che va oltre i meccanismi dell'avere e che dispone l'uomo alla relazione con gli altri. Nella seconda parte del lavoro osserveremo che, nella relazione intersoggettiva, l'altro è visto non come un "lui", ma come un "Tu". L'altro è una presenza concreta grazie alla quale l'Io può conoscersi nel profondo e sperimentare l'amore, la fedeltà, la speranza attraverso il dono di sé. L'ultima parte del lavoro affronterà il tema della relazione con Dio e la tematica della libertà umana. L'incontro con Dio si basa su un libero atto di fede dell'uomo. Aprendosi alla dimensione metafisica, l'uomo può percepire Dio come presenza concreta, fino a definire la relazione con Lui modello di ogni relazione umana. L'atto di fede in Dio e, in senso più ampio, tutto il percorso di riscoperta dell'essere da parte dell'Io derivano dalla libertà dell'uomo, da intendersi come libertà di rendersi disponibile alle relazioni, come libertà di esistere con e per gli altri.
File