ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05192020-184644


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
AMATO, ADRIANO
URN
etd-05192020-184644
Title
Il controllo di gestione nelle Pmi: Il caso Pubblidea S.r.l
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
STRATEGIA, MANAGEMENT E CONTROLLO
Supervisors
relatore Prof.ssa Talarico, Lucia
Parole chiave
  • formalizzazione di una campagna pubblicitaria
  • advertising
  • controllo di gestione nelle pmi
  • analisi di bilancio
  • Information and Communication Technology
  • analisi degli scostamenti
  • budget
  • contabilità analitica per commessa
Data inizio appello
08/06/2020;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Riassunto analitico
Il presente lavoro trova ispirazione dalla mia prima esperienza professionale come business controller, all'interno di una piccola agenzia di comunicazione operante nel territorio pisano: la Pubblidea S.r.l.
Fin dal primo momento in cui ho intrapreso questo percorso lavorativo, compresi quale fosse l’esigenza immediata della Direzione e il motivo per cui la stessa abbia scelto di inserire e formare un giovane universitario in tale ruolo: l’implementazione ex-novo di un sistema di “Pianificazione strategica e Controllo di Gestione”. La realizzazione di un sistema di processi, ruoli, procedure, strumenti volti ad indirizzare i comportamenti dell’organizzazione verso gli obiettivi strategici e operativi di lungo periodo, a mio avviso, non è soltanto l’esigenza di Pubblidea S.r.l., ma bensì di molte organizzazioni di piccole dimensioni operanti nel territorio italiano. Nonostante, la Dottrina Aziendale sia concorde sui numerosi vantaggi derivanti dalla sua realizzazione, l’utilizzo all'interno delle piccole e medie imprese italiane tuttavia, è ancora limitato. Di fatto, il piccolo imprenditore nel momento in cui debba decidere se implementare o meno nuove metodologie gestionali e contabili viene bloccato da numerosi dubbi. Obiettivo del presente lavoro è la trasformazione dei dubbi che assalgono il piccolo imprenditore in certezze reali, attraverso la dimostrazione evidente della necessità di adottare nuove metodologie organizzativo-gestionali. Nel Capitolo I, dopo una descrizione sintetica dei meccanismi in cui si articola il sistema di “Pianificazione Strategica e Controllo di Gestione”, l’attenzione verterà sul fenomeno oggetto d’indagine: le piccole e medie imprese. Dopo aver elencato le differenti classificazioni proposte dalla Dottrina economico-aziendale e dalla legislazione attuale, verranno analizzate le attuali caratteristiche demografiche ed economico-finanziarie nel contesto europeo e nazionale. La conoscenza del contesto economico attuale, risulterà fondamentale per poter comprendere le esigenze e le necessità delle organizzazioni di piccole dimensioni ad incamminarsi in quel percorso, pieno di ostacoli e limitazioni, volto all'implementazione di un sistema di “Pianificazione e Controllo di Gestione”.Nel Capitolo II, l’attenzione verrà spostata sulla la descrizione dell’ambiente esterno e della struttura organizzativa della Pmi oggetto dell’analisi: la Pubblidea S.r.l. La loro conoscenza rappresenta il presupposto necessario per la realizzazione di un sistema di “Pianificazione strategica e Controllo di Gestione”. Di fatto, la comprensione delle caratteristiche tipiche del settore in cui opera l’organizzazione, è fondamentale per definire degli obiettivi strategici di lungo periodo. Mentre, una conoscenza corretta della struttura organizzativa, risulta fondamentale per la realizzazione di un sistema di “Controllo” efficiente. Essa infatti, rappresenta la base dell’intero processo, senza la quale non sarà possibile ottenere i risultati sperati.Infine, nel Capitolo III l’attenzione verrà spostata sulla struttura informativo-contabile di Pubblidea S.r.l. In particolare, verrà descritta la formalizzazione di una campagna pubblicitaria attraverso l’utilizzo degli strumenti dell’Information and Communication Technology (ICT), disponibili all'interno dell’organizzazione. Il presente lavoro si concluderà, con un primo esempio dei vari budget, necessari per realizzare un’allocazione efficiente delle risorse umane, fisiche e tecniche in linea con gli obiettivi prefissati per la campagna pubblicitaria.
File