ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05172015-171527


Thesis type
Tesi di specializzazione (5 anni)
Author
MAZZI, VALERIA
URN
etd-05172015-171527
Title
Autoimmunita e carcinoma della tiroide
Struttura
MEDICINA CLINICA E SPERIMENTALE
Corso di studi
MEDICINA INTERNA
Commissione
relatore Prof. Antonelli, Alessandro
Parole chiave
  • tiroidite autoimmune
  • carcinoma della tiroide
Data inizio appello
03/06/2015;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
03/06/2018
Riassunto analitico
Negli ultimi trenta anni l&#39;incidenza del carcinomi tiroidei è progressivamente aumentata con un tasso annuo del 6,5%, facendone la neoplasia con più rapida crescita negli USA. Anche se il maggior numero e sensibilità degli screening spiega una parte del fenomeno, questo non è sufficiente a giustificare del tutto il numero delle diagnosi. Parallelamente, nelle ultime tre decadi, è stato osservato anche un costante aumento dell&#39;incidenza delle tiroidite di Hashimoto (HT. Un legame tra carcinoma e infiammazione fu ipotizzato già nel 1863, quando Rudolf Virchow, notando la presenza di leucociti nelle biopsie di tessuto neoplastico, ipotizzò che questi potessero costituire il primum movens dei tumori nei siti di infiammazione cronica [4]. Da allora sono stati effettuati numerosi studi che hanno dimostrato come uno stato infiammatorio cronico determini un aumento del rischio di insorgenza di eteroplasie, tra questi le MICI (malattie infiammatorie croniche dell&#39;intestino) per il carcinoma del colon-retto, l&#39;esofagite cronica per l&#39;adenocarcinoma esofageo, la cirrosi biliare primitiva per il carcinoma epatocellulare. La trasformazione della cellula da normale ad eteroplastica è un processo articolato, determinato da complesse interazioni tra fattori ambientali, trasformazioni genetiche e immunomodulazione, con secrezione di citochine e chemochine, che trova nella durata del danno infiammatorio cronico il substrato per le alterazioni cellulari irreversibili responsabili dell’inizio dell&#39;oncogenesi. L&#39;associazione tra la HT e il carcinoma della tiroide fu ipotizzata per la prima volta nel 1955 da Dailey e negli anni si sono susseguiti gli studi volti ad identificare pathways comuni e correlazioni tra le due patologie, spesso producendo risultati controversi.<br>Scopo del presente lavoro di tesi è quello di valutare l&#39;associazione tra l&#39;autoimmunità e il carcinoma della tiroide rispetto ad un gruppo di confronto costituito da pazienti tiroidectomizzati per patologia benigna. <br><br>
File