ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05162013-072711


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
MAROTTA, MARIA
URN
etd-05162013-072711
Title
PROGETTO DI UN MODULO T.O.B. IN BAMBU' PER CENTRALE ENEL FOTOVOLTAICA DI RIDOTTA POTENZA
Struttura
INGEGNERIA CIVILE E INDUSTRIALE
Corso di studi
INGEGNERIA CIVILE
Commissione
relatore Ing. Giresini, Linda
relatore Ing. Giarnella, Giandomenico
relatore Prof. Sassu, Mauro
Parole chiave
  • Enel
  • pannelli fotovoltaici
  • T.O.B.
  • paesi in via di sviluppo
  • edifici a basso costo
  • Bambù
  • utenze remote
  • TOB
Data inizio appello
04/06/2013;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
04/06/2053
Riassunto analitico
T.O.B. (acronimo di Triangle based Omni purpose Building)è una struttura abitabile ed indipendente progettata da Enel per fornire energia e servizi soprattutto in aree isolate e remote dove non sono disponibili altre fonti energetiche. Pertanto è pensato soprattutto per essere destinato ai paesi in via di sviluppo e favorire così l&#39;accesso all&#39;elettricità in villaggi e comunità rurali in tutto il mondo.<br>L&#39;obiettivo della tesi è la realizzazione di T.O.B. con materiali presenti nei paesi a cui è destinato in particolare in bambù. <br>Le ragioni di tale scelta sono molteplici:<br>il bambù in molti paesi in via di sviluppo e già usato come da costruzione.<br>è un materiale che ha caratteristiche meccaniche equiparabili o addirittura superiori ai materiali comunemente usati per le costruzioni;<br>è ecosostenibile, rinnovabile e a basso costo;<br> per la sua elevata leggerezza ed elasticità ha dimostrato in molti casi di avere caratteristiche sismoresistenti superiori a strutture realizzate con i materiali da costruzione “classici” <br>Realizzare TOB in bambù nei paesi in cui tale materiale è presente significa dare una opportunità lavorativa anche nella sua realizzazione. Se poi, come abbiamo fatto si propone di realizzarlo utilizzando un giunto che:<br>sottoposto a test di laboratorio, è risultato avere un comportamento duttile e quindi capace di dissipare energia, caratteristica fondamentale per strutture antisismiche;<br>è costituito da materiali a basso costo come piastre di compensato marino, cilindretti di legno e corde di canapa;<br>è di facile realizzazione e quindi non richiede personale specializzato risultando così adatto per l&#39;autocostruzione;<br>si ottiene un sistema costruttivo che può diventare anche una proposta per realizzare abitazioni a basso costo proprio in quei paesi in cui, come spesso accade, all&#39;emergenza energetica si affianca quella abitativa.
File