ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05112020-220543


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BARONTI, AMBRA
URN
etd-05112020-220543
Title
IL LIBERALISMO NELLA SCUOLA DI SALAMANCA
Struttura
CIVILTA' E FORME DEL SAPERE
Corso di studi
FILOSOFIA E FORME DEL SAPERE
Supervisors
relatore Cubeddu, Raimondo
Parole chiave
  • scuola di Salamanca
  • school of Salamanca
  • liberalismo
  • liberalism
  • Hayek
  • Suarez
  • Vitoria
  • moneta
  • economia
  • politica
  • Grozio
  • scolastica
  • seconda scolastica
  • controriforma
  • riforma protestante
Data inizio appello
01/06/2020;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Riassunto analitico
Il mercato globalizzato come lo conosciamo oggi deve molto agli studi precedenti di economisti e filosofi politici appartenenti a quella corrente conosciuta come Liberalismo. All’interno di un orizzonte complesso come questo la ‘Scuola di Salamanca’, sotto il cui nome sono ricondotti religiosi di origine per lo più spagnola vissuti fra XII e XVII secolo, si fa notare per il contributo dato agli studi sul mercato e sugli elementi economici che lo compongono, in particolare per aver sottolineato e trattato le implicazioni morali e psicologiche nelle scelte economiche. Questi religiosi non solamente si concentrano su spiegazioni di tipo etico, ma cercano di affrontare le tematiche in termini il più possibile comprensibili senza mai distaccarsi da considerazioni di carattere pragmatico. Le loro riflessioni arrivano ad influenzare anche l’ambiente della Riforma protestante, dove hanno avuto inizio le prime proposte di diritto internazionale.
I protagonisti della Scuola di Salamanca concentrano gli atteggiamenti intellettuali della seconda Scolastica e assimilano le novità che si susseguono dal Medioevo alla scoperta dell’America e la rivoluzione scientifica.
È necessario attendere la Scuola liberale austriaca, con Hayek in particolare, per riconsiderare i caratteri psicologici che coinvolgono le scelte economiche, cercando quindi risposte concrete ai problemi sociali e politici.
File