ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05092014-103035


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
MOLINARI, ALESSANDRO
URN
etd-05092014-103035
Title
La gestione informatizzata dei dati relativi al mezzo di contrasto nella Tomografia Computerizzata
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Supervisors
relatore Caramella, Davide
Parole chiave
  • gestione informatizzata contrasto
Data inizio appello
27/05/2014;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Il progressivo aumento delle procedure radiologiche, e in particolar modo degli esami TC, ha determinato un crescente utilizzo di mezzo di contrasto. I protocolli di somministrazione del mezzo di contrasto mostrano un’ampia variabilità non solo tra le diverse Unità Operative ma anche all’interno della stessa Unità Operativa.
E’ frequente che esami TC eseguiti sullo stesso paziente a distanza di tempo, a parità delle altre condizioni, prevedano l’utilizzo di protocolli d’iniezione differenti tra loro. Ciò rende difficilmente confrontabili gli esami a causa del loro differente livello contrastografico.
Per questo è nata l’esigenza di monitorare in modo sistematico i dati relativi al mezzo di contrasto, affidandone la gestione a un sistema informatizzato.
Nell’Unità Operativa Radiodiagnostica 3 Universitaria dell’Ospedale Santa Chiara di Pisa è in sperimentazione dal 30 maggio 2013 Certegra®, un software prodotto dall’azienda Bayer rivolto alla gestione informatizzata dei dati relativi al mezzo di contrasto
L’applicazione è in grado di eseguire il matching tra le informazioni generate dalla modalità TC e quelle provenienti dell’iniettore, creando un report contenente le informazioni relative al mezzo di contrasto somministrato al paziente.
Il report risulta costituito da una sezione anagrafica, con dati provenienti dal RIS, e da una contenente i dati relativi al mezzo di contrasto, proveniente dall’iniettore; quest’ultima raccoglie la tipologia e la concentrazione di mezzo di contrasto somministrato ed il confronto tra velocità di flusso, pressioni e volumi programmati e realmente erogati.
Inoltre, il software mantiene traccia di eventuali eventi atipici avvenuti in corso d’iniezione e reazioni avverse annotate dall’operatore.
Il report prodotto da Certegra® viene archiviato sul PACS come serie DICOM, in aggiunta a quelle contenenti le immagini e a quella costituita dal report dosimetrico dell’esame.
In questo modo, nel caso in cui i pazienti eseguano più esami TC a distanza di tempo, è possibile visualizzare i dati inerenti il protocollo di somministrazione di mezzo di contrasto utilizzato nelle TC precedenti.
Certegra® consente di eseguire statistiche sull’attività degli iniettori collegati, permettendo il conteggio delle iniezioni eseguite, il monitoraggio della quantità di iodio somministrata e il tipo di siringhe utilizzate.
Certegra® e, più in generale, i software per il monitoraggio dei dati relativi alla somministrazione del mezzo di contrasto hanno ottime potenzialità ai fini di quality assurance e offrono interessanti prospettive per un sistematico benchmarking tra le diverse Unità Operative di un’Azienda Sanitaria e tra le Radiologie di diverse Aziende Sanitarie.
E’ prevedibile che l’utilizzo di tali software possa concorrere all’ottimizzazione degli esami, consentendo di ridurre in modo sensibile la variazione non clinicamente giustificata dei protocolli di somministrazione di mezzo di contrasto.
File