ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05042014-172246


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
CENSOPLANO, PAOLO
URN
etd-05042014-172246
Title
Le fonti dell'obbligo di garanzia alla prova del contatto sociale
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof. De Francesco, Giovannangelo
Parole chiave
  • reato omissivo improprio
  • posizione di garanzia
  • contatto sociale
Data inizio appello
26/05/2014;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Il lavoro affronta le problematiche inerenti alle fonti dell&#39;obbligo di garanzia ex art. 40, 2° c., c.p.,<br>con particolare riguardo alla figura del &#34;contatto sociale&#34;, ritenuta fonte idonea a fondare obblighi di impedire l&#39;evento dalla sentenza della Corte di Cassazione n. 25527/2007. A tal proposito, l&#39;analisi si soffermerà su alcune delle fonti più discusse in materia (in particolare, la c.d. assunzione volontaria), nonché sulla figura dell&#39;obbligazione da &#34;contatto sociale&#34;. Al termine della disamina verranno proposte alcune conclusioni più generali con riguardo a due punti principali. In primo luogo, esse saranno volte a verificare la fondatezza, la legittimità o, comunque, l&#39;opportunità di ricorrere a quelli che i civilisti chiamano &#34;quasi-contratti&#34; (diversi, peraltro, da quelli tipizzati dal legislatore civile, come invece la gestione di affari) per risolvere casi problematici come quello che la Corte ha dovuto affrontare. In secondo luogo, poi, allargando ancor più il campo, si proporranno alcune riflessioni circa il difficile bilanciamento di istanze formali e sostanziali a fronte della molteplicità dei casi prospettabili all&#39;interprete che si trovi a dover applicare l&#39;articolo 40, 2° comma, c.p. Si accennerà, infine, al progetto di riforma del c.p. redatto dalla Commissione Grosso, il quale fornirà spunti interessanti proprio sugli argomenti trattati.
File