ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-04202016-103843


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
CARTEI, ALESSIO
URN
etd-04202016-103843
Title
Orbetello _ oltre le mura. Un progetto di riqualificazione per l'area dell'ex Idroscalo
Struttura
INGEGNERIA DELL'ENERGIA, DEI SISTEMI, DEL TERRITORIO E DELLE COSTRUZIONI
Corso di studi
INGEGNERIA EDILE - ARCHITETTURA
Commissione
relatore Prof. Bevilacqua, Marco Giorgio
relatore Prof. Pierini, Roberto
relatore Prof. Taddei, Domenico
relatore Arch. Calvani, Caterina
Parole chiave
  • Stato dei Presidi
  • Orbetello
  • Idroscalo
  • fronte bastionato
Data inizio appello
11/05/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Orbetello si trova nel sud della Toscana, al centro di una laguna. Fondata dagli Etruschi, la sua strategica posizione è stata contesa nei secoli dalle principale potenze Europee fino al 1559 quando è diventata la capitale del piccolo Stato dei Presidi. Da quel momento le fortificazioni urbane furono continuamente oggetto di modifiche e ampliamenti, fino al loro definitivo assetto nel XVII secolo. Il corrente stato di generale abbandono e la recente espansione urbana della città ha gravemente compromesso l’integrità di queste fortificazioni. Questo lavoro riporta i risultati di una ricerca che, partendo da un’approfondita analisi storico – urbanistica, ha evidenziato come il recupero del fronte bastionato non è possibile se non inserito all’interno di un progetto su più ampia scala che coinvolga tutto il centro storico. Nello specifico la tesi si è occupata del recupero dell’area ai piedi delle mura dove, negli anni ’20 – ’30 del Novecento è sorto l’Idroscalo di Orbetello. Ormai lontana la gloria raggiunta dalla base nel mondo con le Trasvolate Atlantiche oggi il sito versa in pessime condizioni. Il progetto prevede, perciò, la creazione di un grande parco urbano, il Parco delle Mura, che faccia da cerniera tra il centro storico e i quartieri di più recente espansione, e recuperi i valori architettonici e paesaggistici unendoli ad attività turistico ricettive, in un continuum verde organico ed ecosostenibile.
File