ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-04192017-142247


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
CONTI, PIERLUIGI
URN
etd-04192017-142247
Title
L'innovazione strategica e l'Open Innovation: il caso "Porcelanosa Grupo"
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
STRATEGIA, MANAGEMENT E CONTROLLO
Commissione
relatore Prof.ssa Rigolini, Alessandra
Parole chiave
  • Gestione dell'Innovazione
Data inizio appello
08/05/2017;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Nel primo capitolo l’elaborato verterà sull’analisi dell’Innovation Strategy, preceduta da un breve richiamo storico sui principali contributi offerti al tema dell’innovazione, tra cui il “Corporate Entrepreneurship”. Successivamente verranno esaminate le fonti, le caratteristiche e le tipologie legate all’argomento, con un accenno al concetto di Open Innovation. <br>Saranno approfonditi poi i principali Business Models, tramite lo studio dei modelli di Porter, di Kim e Mauborgne e di Österwalder. <br>Definire il concetto di innovazione, determinando in che modo si realizza nelle imprese e l’importanza che assume nel mercato economico attuale, è l’obiettivo di questa prima parte.<br><br>Il secondo capitolo, a seguito dei tirocini svolti presso le sedi di “Porcelanosa Grupo” e di “F.lli Conti Legnami S.p.a.”, tratterà del caso aziendale del colosso spagnolo, sulla base della visita formativa avvenuta presso Castéllon, e dei rapporti commerciali intrapresi con l’azienda italiana. <br>Verrà descritta la composizione societaria del gruppo e illustrati i dati del settore e dell’azienda, dopodichè, una volta implementati i framework per definire la strategia d’innovazione, si porrà un’attenzione particolare al ruolo della logistica e alla gestione dell’ambiente, nonché al caso pratico sul processo innovativo del Krion. <br><br>L’ultimo capitolo sarà dedicato all’applicazione del modello promosso da Henry Chesbrough su Porcelanosa Grupo, con un approfondimento accurato sull’Inbound e l’Outbound Open Innovation, compresi i vantaggi e gli svantaggi che esso comporta; con l’analisi del grado di apertura verso l’esterno si focalizzerà l’attenzione sul nuovo ruolo del reparto R&amp;S e sull’importanza del capitale relazionale all’interno dell’azienda. <br>Infine sarà esaminata la partnership tra il gruppo spagnolo e F.lli Conti legnami, in merito alla commercializzazione del Krion.<br><br>L’obiettivo di questa tesi sarà stabilire come i processi innovativi in Porcelanosa contribuiscano ad una maggiore redditività aziendale e allo sviluppo di un’immagine di qualità, eccellenza e lusso; inoltre si analizzeranno, per quanto concerne Porcelanosa, sulla base dei dati raccolti durante la visita in Spagna, i potenziali settori in espansione per la domanda di Krion, mentre per F.lli Conti Legnami, tramite un questionario realizzato autonomamente, la futura richiesta del prodotto e il suo grado di apprezzamento.<br>Infine, sarà accennata la nuova normativa, in tema di “Innovation Management”, proposta dall’ISO e dal CEN, per standardizzare i “Sistemi di Gestione dell’Innovazione”.<br>
File