ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-04162007-171510


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
Bianchi, Andrea
URN
etd-04162007-171510
Title
Reti di processi e sistemi ERP: il caso di una azienda tessile
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA INFORMATICA PER LA GESTIONE D'AZIENDA
Commissione
Relatore Dott. Chiavaccini, Roberto
Relatore Prof.ssa Lazzerini, Beatrice
Parole chiave
  • processi
  • azienda
  • tessile
  • reti
  • portale
  • informativo
  • navision
  • sistemi
  • erp
Data inizio appello
09/05/2007;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
09/05/2047
Riassunto analitico
La prima parte della presente Tesi di Laurea, offre una visione generale dei sistemi informativi aziendali e della loro evoluzione in sistemi ERP, sottolineando il ruolo strategico della gestione dell’informazione aziendale nelle moderne imprese.<br>La trattazione dell’argomento è svolta con particolare attenzione verso l’utilizzo di sistemi informativi nel settore delle piccole e medie imprese italiane.<br>Il sistema ERP di riferimento in questa prima parte, così come nel resto dell’elaborato, è Microsoft Dynamics Navision, un sistema espressamente pensato per le PMI e la cui quota di mercato è in ampia crescita.<br><br>Nella seconda parte della tesi viene illustrato come caso pratico, l’installazione, la configurazione e l’utilizzo del sistema ERP Navision in una azienda del settore tessile del distretto di Prato.<br>Dopo una iniziale analisi dell’operatività dell’azienda ed uno studio di massima dei processi aziendali, viene esposto come il sistema Navision si adatta alle esigenze informative ed operative emerse in fase di analisi funzionale.<br>In particolare vengono sottolineati gli sviluppi e le modifiche applicate al sistema al fine di massimizzare l’integrazione con le pratiche aziendali e le problematiche peculiari di una azienda tessile.<br><br>Nella terza ed ultima parte del documento viene ipotizzata una installazione e configurazione alternativa del sistema Navision, sempre con riferimento al settore della rifinizione e tintoria tessile.<br>Lo scopo della trattazione è quello di realizzare collegamenti informativi tra più aziende operanti nello stesso settore, al fine di realizzare una rete di aziende tra loro interagenti non soltanto attraverso la movimentazione di semilavorati, ma anche attraverso lo scambio di flussi informativi.<br>Per fare questo, è stata studiata la possibilità di installare il sistema Navision in ogni singolo processo operativo dell’azienda, creando una struttura in cui ogni business unit instaura un rapporto di tipo cliente/fornitore con gli altri processi rispettivamente a monte e a valle della supply-chain.<br>In questa ottica sono risultate molto interessanti le funzionalità di Intercompany e Consolidamento presenti in Navision Standard, opportunamente configurate per poter svolgere questo nuovo compito.<br><br>Generalizzando questo concetto, si può giungere all’interconnessione di più aziende, comunicanti fra loro tramite tanti sistemi Navision quante sono le aziende associate.<br>I vantaggi principali di questa configurazione risultano essere in ottica del cliente, il quale può disporre di una rete di aziende presso la quale disporre di una capacità produttiva notevolmente maggiore rispetto ad un&#39;unica azienda, ma anche in favore delle imprese stesse che hanno la possibilità di instaurare rapporti commerciali non solo con i clienti, ma anche con i partner, nonché di ottimizzare i costi dei processi produttivi, sfruttando costantemente le risorse al massimo delle loro capacità.<br><br>Anche per questa configurazione del sistema vengono analizzate le potenzialità delle funzioni di Produzione di Microsoft Dynamics Navision, al fine di pianificare la produzione; per quanto riguarda l’interazione tra Navision ed il portale web che costituisce il punto di incontro tra la domanda dei clienti e l’offerta delle aziende associate, viene esposta una breve analisi funzionale.<br>
File