ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-04122012-005256


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
FAVILLI, MARGHERITA
URN
etd-04122012-005256
Title
Il controllo di gestione nella cooperazione agricola: le prime fasi di implementazione in Terre dell'Etruria Societa Cooperativa Agricola tra Produttori.
Struttura
ECONOMIA
Corso di studi
MANAGEMENT & CONTROLLO
Commissione
relatore Prof.ssa Corsi, Katia
Parole chiave
  • agricoltura
  • controllo di gestione
  • processo di budget
  • budget delle vendite
  • cooperazione agricola
  • pianificazione e controllo
  • struttura organizzativa
Data inizio appello
30/04/2012;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
30/04/2052
Riassunto analitico
Oggetto di analisi del seguente lavoro è il controllo di gestione nel mondo agricolo. Dopo averne trattato i punti salienti attraverso la letteratura di riferimento si è proceduto da un lato all'analisi del settore agricolo nelle sue dimensioni strutturali più significative, quali la presenza dell'agricoltura nel territorio italiano, i tipi di colture e allevamenti, le forme di conduzione adottate, il lavoro; dall'altro si è approfondito l'aspetto gestionale attraverso lo studio di variabili quali l'organizzazione, la programmazione e il controllo, la pianificazione strategica, gli investimenti, il capitale relazionale, l'economia della conoscenza, l’orientamento generale dell’impresa. Da qui emerge l’importanza del mondo cooperativo visto come soluzione ai numerosi problemi di frammentazione del mercato di riferimento ma anche come forma imprenditoriale innovativa dal punto di vista di adozione delle moderne tecniche di controllo di gestione. Abbiamo dunque approfondito tale fenomeno esplicandone le caratteristiche principali dal punto di vista strutturale per poi andare a trattare le dinamiche gestionali attraverso l’analisi del caso aziendale Terre dell’Etruria. Dapprima è stata descritta la società in termini di crescita spazio-temporale, di mercato di riferimento e di andamento economico-finanziario; siamo passati poi ad analizzare il controllo di gestione concentrandosi su aspetti quali la struttura organizzativa e il processo di redazione del budget. Emergono numerose criticità che la società ancora ad oggi deve affrontare sia in ottica organizzativa che gestionale. Il controllo di gestione ancora ad oggi è molto fragile soprattutto in termini di adozione di strumenti previsionali. Per aiutarla in questo lungo percorso abbiamo apportato due principali migliorie: definizione dei centri di responsabilità e predisposizione di un primo prospetto strutturato di budget delle vendite con lo scopo di arrivare ad implementare nel tempo un adeguato processo di budget.
File