ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03232014-224403


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
GIACCHI, ANDREA
URN
etd-03232014-224403
Title
Variabili in grado di influenzare la valutazione del BALF: valutazione della ripetibilità nella lettura del WBC e della quantità di muco nel BALF
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Dott.ssa Sgorbini, Micaela
Parole chiave
  • mucus quantification
  • total cell count
  • BAL
  • horse
  • quantificazione del muco
  • conta cellulare totale
  • BAL
  • cavallo
Data inizio appello
11/04/2014;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
RIASSUNTO<br>INTRODUZIONE. Lo scopo di questo studio è stato quello di valutare: 1) ripetibilità della lettura dei WBC del BALF mediante contaglobuli e della densità ottica del muco tracheale valutato mediante spettrofotometria; 2) correlazione tra torbidità del BALF e punteggio del muco tracheale. <br>MATERIALI E METODI. Il BAL è stato eseguito su 41 fattrici di razza trottatore sane di età compresa tra i 2 e i 10 anni. Il muco tracheale è stato quantificato mediante un punteggio proposto da altri autori (Gerber et al., 2004). Per valutare la ripetibilità della lettura dei WBC al contacellule, il BALF è stato letto per 10 volte consecutivamente. Lo stesso è stato fatto per valutare la ripetibilità della lettura della torbidità del muco tracheale. La distribuzione dei dati ottenuti è stata verificata mediante il Shapiro-Wilk normality test. Poichè la distribuzione dei dati è risultata normale, è stata effettuata l’analisi della varianza a una via (ANOVA) per misure ripetute e il Tukey’s Multiple Comparison test come post hoc sulle 10 valutazioni dei WBC totali e delle DO, al fine di verificare eventuali differenze. È stata calcolata la media delle 10 DO, quindi è stata verificata la correlazione tra la media delle DO per ogni cavallo e il punteggio del muco tracheale mediante test di Pearson. I risultati sono stati considerati statisticamente significativi per p&lt;0,05.<br>RISULTATI. Nessuna differenza statisticamente significativa è stata osservata tra le letture dei WBC e la valutazione della DO. La correlazione tra la media delle DO e il punteggio del muco tracheale è risultata positiva e significativa (r: 0,4; p&lt;0,05) è stata osservata per la DO vs il punteggio del muco.<br>DISCUSSIONI E CONCLUSIONI. I nostri risultati confermano la ripetibilità della valutazione del WBC mediante contacellule e della valutazione della torbidità del muco tracheale mediante spettrofotometria. I nostri risultati supportano anche l’utilità della misurazione oggettiva della torbidità del BAL allo spettrofotometro per la quantificazione del muco, perchè evidenziano una correlazione positiva tra DO e mucus score tracheale. Nella nostra indagine all’aumentare del muco tracheale incrementa la DO del BAL. I nostri risultati concordano con le osservazioni di altri autori i quali hanno evidenziato una correlazione positiva tra la quantità di muco tracheale e bronchiale. In conclusione, la valutazione della torbidità del liquido refluo potrebbe essere un valido aiuto nella valutazione quali-quantitativa del BALF anche in relazione al fatto che è di rapida esecuzione e di bassissimo costo.<br>Parole chiave. Cavallo, BAL, conta cellulare totale, quantificazione del muco<br><br>ABSTRACT<br>AIM. To evaluate: 1) repeatability in BALF WBC count; 2) turbidity evaluation of BALF for mucus quantification. <br>MATERIALS AND METHODS. BAL was performed in 41 healthy trotter mare aged 2-10 years. Tracheal mucus was quantified by a scoring system (0-5). BALF was evaluated 10 times consecutively by a cell counter for WBC and by a spectrophotometer for turbidity (DO). Data distribution was evaluated, both for WBC and DO, by Shapiro-Wilk normality test. ANOVA test and Tukey’s Multiple Comparison test as post hoc were performed to verify differences between the 10 evaluations, both for WBC and DO. Finally, average of the 10 DO was calculated and a correlation was verify between DO average and mucus score by Pearson test. Statistical differences were set at p&lt;0.05.<br>RESULTS. No statistical differences were obtained for ANOVA test, while a statistical significative correlation (r: 0,4, p&lt;0,05) was obtained for DO vs mucus score.<br>DISCUSSION AND CONCLUSION. Our results confirm the repeatability of WBC evaluation by a cell counter and the useful of turbidity evaluation of BALF with a spectrophotometer for mucus quantification.<br>Key words. Horse, BAL, total cell count, mucus quantification.<br>
File