ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03212016-125427


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
RUSTICI, ALESSANDRO
URN
etd-03212016-125427
Title
Valutazione e azione migliorativa sulle attivita' a rischio per il personale tecnico sanitario della riabilitazione in AOUP
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE
Supervisors
relatore Prof. Cristaudo, Alfonso
relatore Dott.ssa Vecoli, Alessandra
Parole chiave
  • ETC
  • teoria neurocognitiva
  • medicina del lavoro
  • movimentazione pazienti
  • MMC
Data inizio appello
10/05/2016;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Le malattie e disturbi muscolo scheletrici sono assai diffusi tra lavoratrici e lavoratori e costituiscono una delle principali cause di assenza per malattia in molte attività.
In Italia almeno cinque milioni di lavoratori svolgono abitualmente attività lavorative che prevedono la movimentazione manuale dei carichi; fra questi lavoratori le malattie acute e croniche della schiena e degli arti superiori ed inferiori sono diffusi più che in altre collettività di lavoro .
L'attività per gli operatori sanitari all'interno delle strutture sanitarie, siano esse Aziende Ospedaliere, RSA o simili, in special modo per le figure riabilitative ed infermieristiche, può risultare altamente rischiosa per l'insorgenza delle patologie da sovraccarico biomeccanico a carico del rachide lombo-sacrale ed altri distretti corporei, strettamente legate anche alla movimentazione dei pazienti in regime di ricovero, day hospital o in regime ambulatoriale.
Il dirigente, facente veci del datore di lavoro, ha l'obbligo secondo legge di adottare nell’esercizio dell’impresa le misure che, secondo la particolarità del lavoro, l’esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l’integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro (art. 2087 c.c.), infatti esso e' colui il quale, grazie a competenze professionali e poteri gerarchici e funzionali commisurati all’incarico svolto, mette in atto le direttive del datore di lavoro organizzando l’attività e vigilando sul suo corretto svolgimento.
l' UO Medicina del Lavoro e il Dirigente delle Professioni Tecnico Sanitarie della Riabilitazione, hanno promosso la somministrazione di un questionario che andasse ad indagare il fenomeno della MMC negli operatori sanitari dell'area riabilitativa. In particolare siamo andati ad indagare la percezione delle ripercussioni della MMC sul corpo del dipendente nella quotidianità lavorativa e l'importanza del fenomeno per queste figure professionali.
In seguito è stata eseguita una comparazione dei risultati statistici e analitici emersi dai questionari somministrati con gli scenari reali di lavoro all'interno dei quali i dipendenti operano, attraverso sopralluoghi nelle U.O. dove sono emerse condizioni di criticità, ed infine come compito proprio del dirigente si sono elaborate proposte migliorative per un abbattimento del rischio da MMC rilevato.
File