ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03212014-100022


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
RAMPULLA, ALESSANDRO
URN
etd-03212014-100022
Title
Valutazione della sensibilita all?itraconazolo di isolati ambientali e clinici di miceti del genere Aspergillus
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Supervisors
relatore Mancianti, Francesca
correlatore Nardoni, Simona
controrelatore Perrucci, Stefania
Parole chiave
  • antifungal drug
  • pollution
  • itraconazole
  • IFI
  • resistance
  • Aspergillus spp
  • contaminazione
  • itraconazolo
  • resistenza
  • micosi invasive
  • antimicotici
Data inizio appello
11/04/2014;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Gli Aspergilli sono funghi ambientali che frequentemente provocano gravi infezioni in pazienti neutropenici. Recentemente nel nord Europa sono state segnalate numerose resistenze agli azoli, farmaci di prima scelta nel trattamento di tali infezioni. Scopo della presente tesi sperimentale è stato valutare la sensibilità all'itraconazolo, con il metodo della microdiluizione EUCAST E. DEF 9.1, di 107 isolati identificati a partire da substrati provenienti da 96 campionamenti effettuati dal 2011. Sono stati esaminati N. 72 campioni ambientali e N. 24 prelevati da casi clinici di volatili.
Gli isolati micotici provenienti dai campioni ambientali ammontano a N. 94 di cui N. 7 A. fumigatus, N. 45 A. niger, N. 27 A. flavus, N. 10 A. terreus, N. 3 A. ustus, e N. 2 A. candidus.
Gli isolati clinici erano rappresentati da N. 13 A. fumigatus risultati sempre sensibili all'itraconazolo alle prove di microdiluizione.
Tra i campioni ambientali, N. 14 isolati di A. niger su 45, N. 2/27 di A. flavus e N. 1/10 di A. terreus hanno mostrato capacità di crescita su RPMI 1640 fino a concentrazione di itraconazolo ≥ 8mg/L. Nessuno tra i nostri isolati delle specie di A. candidus, A. ustus e A. fumigatus ha mostrato invece resistenza alle medesime prove di sensibilità.


The genus Aspergillus are environmental moulds that frequently cause severe infections in neutropenic patients. Recently in northern Europe various resistances to azoles have been reported, drugs of first line in the treatment of such infections. The purpose of this experimental thesis was to evaluate the susceptibility in vitro to itraconazole, with the method of EUCAST E. DEF 9.1 microdilution method of 107 isolates identified starting from 96 substrates samples taken from 2011. No. 72 environmental samples and No. 24 taken from clinical cases of birds were examined.
Fungal isolates from environmental samples amounted to No. 94: No. 7 A. fumigatus, No. 45 A. niger, No. 27 A. flavus, No. 10 A. terreus, No. 3 A. ustus, and No. 2 A. candidus.
The clinician isolates were represented by No. 13 A. fumigatus always resulted susceptible to itraconazole in microdilution tests.
Among environmental samples, No. 14/45 isolates of A. niger, No. 2/27 of A. flavus and No. 1/10 of A. terreus showed growth capacity on RPMI 1640 broth up to ≥ 8mg / L of final itraconazole concentration.
Instead, none of our isolates of the species of A. candidus, A. fumigatus and A. ustus were able to grow with 8 mg/L of itraconazole.
File