ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03182013-000259


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
DOMENICHELLI, GIULIA
URN
etd-03182013-000259
Title
La questione della lingua nel "Libro del Cortegiano"
Struttura
FILOLOGIA, LETTERATURA E LINGUISTICA
Corso di studi
LINGUA E LETTERATURA ITALIANA
Commissione
relatore Prof. Floriani, Piero
correlatore Prof. Tavoni, Mirko
Parole chiave
  • Baldassarre Castiglione
  • Cortegiano
  • questione della lingua
  • Giovan Francesco Valier
Data inizio appello
22/04/2013;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
22/04/2053
Riassunto analitico
Il presente scritto intende analizzare, prestando attenzione al contesto culturale coevo, le considerazioni sulla lingua espresse da Baldassarre Castiglione nel Libro del Cortegiano. Egli chiarisce il suo pensiero su tale argomento nel secondo paragrafo della dedica proemiale a Miguel da Silva e nei capitoli XXVIII-XXXIX del primo libro. Quest’opera, dalla storia testuale tormentata e contraddittoria, passa attraverso varie fasi elaborative, attualmente documentate da cinque manoscritti, le quali corrispondono a tre distinte redazioni. Importa allora mettere in luce le caratteristiche delle riflessioni linguistiche delle prime redazioni per poter misurare lo scarto rispetto alla lezione della terza, rappresentata nella sua forma definitiva dall’aldina. Sottoposta alla paziente revisione di individui legati all’autore, quest’ultima mostra l’aprirsi di una contraddizione tra l’impianto argomentativo delle tesi che il testo rivendica e la lingua in cui le comunica. Questo elaborato si propone quindi di eseguire una breve analisi dei contributi di tali correttori, soffermandosi soprattutto sugli emendamenti effettuati dall’ultimo revisore, Giovan Francesco Valier, molto numerosi e spesso contrari all’usus scribendi del mantovano.
File