ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03142012-110354


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
PAOLI, DAVID
URN
etd-03142012-110354
Title
Inseminazione artificiale nella cavalla con seme congelato addizionato o meno di plasma seminale
Struttura
MEDICINA VETERINARIA
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Dott. Panzani, Duccio
controrelatore Prof.ssa Rota, Alessandra
correlatore Prof. Camillo, Francesco
Parole chiave
  • plasma seminale
  • cavalla
  • inseminazione artificiale
Data inizio appello
13/04/2012;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
13/04/2052
Riassunto analitico
Con il presente studio abbiamo cercato di valutare l’effetto dell’aggiunta di plasma seminale equino sui tassi di fertilità e sulla reazione uterina al seme dopo lo scongelamento. Durante l’autunno, 12 cavalle da trotto di età tra i 5 e i 12 anni, riproduttivamente sane e cicliche sono state divise, durante 18 cicli estrali, in due gruppi, il gruppo P (n=8) inseminato con seme congelato addizionato di plasma seminale e il gruppo di controllo C (n=10) inseminate con solo seme congelato. Per l’inseminazione è stato impiegato un pool di 250X106 spermatozoi di 5 stalloni differenti addizionato (Gruppo P, n=8) o meno (Gruppo C, n=10) con egual quantità di plasma seminale equino. Otto giorni dopo l’ovulazione, le cavalle che avevano ovulato tra le 6 e le 24 ore dall’inseminazione, sono state sottoposte a flushing uterino per la ricerca degli embrioni. Sei ore dopo l’inseminazione in cavalle rispettivamente del gruppo P e del gruppo C, è stata riscontrata una lieve endometrite (p>0,1). Una cavalla del gruppo C e due del gruppo P hanno ovulato dopo 48 ore dall’inseminazione e non sono incluse nell’analisi statistica sul recupero di embrioni. Dopo flushing uterino sono stati recuperati 3/7 (42,9%) e 4/8 (50%) embrioni/ciclo nel gruppo P e C rispettivamente (P>0,05). 5/7 e 2/7 embrioni sono stati recuperati da cavalle che avevano mostrato segni di endometrite post inseminazione o meno (P>0,05). Questo studio, seppur limitato dal numero dei casi, non ha riscontrato differenze significative tra impiego o meno di plasma seminale sia sull’evidenza di una endometrite post inseminazione che sul tasso di recupero di embrioni e non ha riscontrato differenze nel recupero di embrioni tra cavalle che avevano mostrato segni di endometrite post inseminazione o meno.
File