ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03062014-071427


Thesis type
Tesi di specializzazione
Author
PISANO, ROBERTA
URN
etd-03062014-071427
Title
Proctocolectomia totale ibrida laparoscopica hand-assisted/robotica con ileo pouch-ano anastomosi: tecnica chirurgica ed esperienza preliminare
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
CHIRURGIA GENERALE AD INDIRIZZO IN CHIRURGIA GENERALE
Supervisors
relatore Prof. Di Candio, Giulio
correlatore Dott. Morelli, Luca
Parole chiave
  • hand-assisted laparoscopic surgery
  • robotic proctectomy
  • protectomia robotica
  • familial adenomatous polyposis
  • inflammatory bowel disease
  • ileal pouch–anal anastomosis
  • chirurgia laparoscopica hand-assisted
  • anastomosi ileo pouch-anale
  • poliposi adenomatosa familiare
  • malattie infiammatorie croniche intestinali
Data inizio appello
24/03/2014;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Introduzione: esistono pochi studi descriventi interventi chirurgici di proctocolecotomia totale effettuata con tecnica mini-invasiva e con confezionamento di anastomosi ileo pouch-anale (AIPA) per retto-colite ulcerosa (RCU) e poliposi adenomatosa familiare (FAP).
Materiali e metodi: tra il Febbraio 2010 ed il Luglio 2013, quattro pazienti sono stati sottoposti a proctocolecotomia totale effettuata con tecnica mini-invasiva e con confezionamento di AIPA. In tutti gli interventi la colectomia è stata eseguita con tecnica laparoscopica hand-assisted attraverso incisione trasversa sovrapubica, che è stata utilizzata anche per confezionare il pouch ileale; la proctectomia è stata eseguita con il Sistema Robotico da Vinci ®; l’AIPA è stata effettuata con approccio transanale ed è stata confezionata una ileostomia di protezione.
Risultati: il tempo operatorio medio è stato di 473 minuti (range 360–565 min). In tutti i casi è stata eseguita una proctectomia nerve-sparing e nessun intervento è stato convertito a laparotomia tradizionale. La durata media della degenza post-operatoria è stata 17 giorni (range 11–24). Non sono state osservate deiscenze anastomotiche. Ad oggi, non sono stati osservati disturbi autonomici, con una media di 3,8 evacuazioni quotidiane.
Conclusioni: l’approccio ibrido laparoscopico hand-assisted – robotico per la proctocolectomia totale con AIPA non è mai stato descritto in letteratura. La nostra esperienza mostra la fattibilità di questa tecnica, che supera molte delle limitazioni delle tecniche puramente laparoscopiche o robotiche. È comunque necessaria una maggiore esperienza per raffinare la tecnica e dimostrare i suoi potenziali vantaggi.

Background: Few studies have reported minimally invasive total proctocolectomy with ileal pouch–anal anastomosis (IPAA) for ulcerative colitis (UC) and familial adenomatous polyposis (FAP). We herein report a novel hand-assisted hybrid laparoscopic–robotic technique for patients with FAP and UC.
Methods: Between February 2010 and July 2013, four patients underwent hand-assisted hybrid laparoscopic–robotic total proctocolectomy with IPAA. The abdominal colectomy was performed laparoscopically with hand assistance through a transverse supra-pubic incision, also used to fashion the ileal pouch. The proctectomy was carried out with the da Vinci Surgical System. The IPAA was handsewn through a transanal approach. The procedure was complemented by a temporary diverting loop ileostomy.
Results: The mean operative time was 473 min (range, 360–565 min). In all cases, a nerve-sparing proctectomy was performed and no conversion to traditional laparotomy was required. The mean postoperative hospital stay was 17 days (range, 11–24 days). No anastomotic leakage was observed. To date, no autonomic neurological disorders have been observed with an average of 3.8 bowel movements per day.
Conclusions: The hand-assisted hybrid laparoscopic–robotic approach to total proctocolectomy with IPAA has not been previously described. Our report shows the feasibility of this hybrid approach, which surpasses most of the limitations of pure laparoscopic and robotic techniques. Further experience is necessary to refine the technique and fully assess its potential advantages.
File