ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02242014-155242


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
DONNAMARIA, DANIELE
URN
etd-02242014-155242
Title
UTILIZZO DEI MARCATORI GENETICI DEL CROMOSOMA Y NELLE INDAGINI FORENSI
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Prof. Domenici, Ranieri
Parole chiave
  • paternità
  • violenza sessuale
  • genetica forense
  • medicina legale
  • snp
  • str
  • cromosoma y
  • polimorfismi
  • y-str
  • vntr
Data inizio appello
18/03/2014;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La Genetica Forense è una branca della Genetica che si occupa di fornire una "identità" ad un campione biologico presente in qualsiasi traccia, e rappresenta uno strumento indispensabile per risolvere casi giudiziari o contenziosi in ambito Civile e Penale. Le moderne tecniche di genetica molecolare, permettono di determinare un profilo genico oltre che dai tradizionali campioni biologici come sangue, saliva, sperma, etc. anche a partire da tracce minime di materiale biologico quali sudore, impronte, tracce lavate, etc. Ciò consente il raffronto tra profilo genetico di tracce biologiche, repertate sulla scena di un crimine, con quelle di eventuali sospettati e/o vittime, al fine di escludere o attribuirne in maniera precisa la provenienza da una medesima persona. L’importanza della genetica nelle scienze forensi si è notevolmente accresciuta negli ultimi anni, grazie ai progressi nella conoscenza dei marcatori genetici polimorfici e all’evoluzione degli strumenti utilizzati per analizzarli.
File