ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02212018-152051


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
LENZI, ILARIA
URN
etd-02212018-152051
Title
neuroprotezione da xenon
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Prof. Forfori, Francesco
Parole chiave
  • neuroprotezione
  • xenon
  • ictus
Data inizio appello
13/03/2018;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
13/03/2021
Riassunto analitico
Lo xenon, gas nobile già usato in anestesia e radiodiagnostica, antagonista non competitivo del recettore NMDA, è in grado di determinare, in modelli sperimentali animali di eccitotossicità, ipossia fetale, stroke e trauma cranico, una riduzione fino al 60% della morte neuronale ed una riduzione netta della sofferenza neuronale.<br>Queste evidenze della ricerca preclinica suggeriscono l’opportunità di valutarne l’efficacia in ambito clinico. Lo studio MITICX, condotto in doppio cieco, compare gli esiti in termini di disabilità a distanza in soggetti colpiti da ictus cerebri cui sia stata somministrata al momento del soccorso una miscela di ossigeno ed aria (trattamento convenzionale) e pazienti cui sia stata somministrata una miscela di ossigeno e xenon (trattamento sperimentale).<br>
File