ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02212011-113812


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
PEZZELLA, LUIGI
URN
etd-02212011-113812
Title
prevalenza del disturbo di ansia generalizzato in una popolazione di pazienti affetti da malattia da reflusso non erosiva
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Supervisors
relatore Dott. de Bortoli, Nicola
relatore Prof. Marchi, Santino
Parole chiave
  • overlapping in nerd
  • nerd
  • mrge
Data inizio appello
15/03/2011;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
TITOLO: PREVALENZA DEL DISTURBO D’ANSIA GENERALIZZATO IN UNA POPOLAZIONE DI
PAZIENTI AFFETTI DA MALATTIA DA REFLUSSO GASTROESOFAGEO
CANDICATO: Luigi Pezzella MATRICOLA N°: 277819
INTRODUZIONE: circa il 65% dei pazienti con sintomi da reflusso gastroesofageo (MRGE) non presenta alcuna
lesione endoscopica e per tale motivo vengono indicati come “non-erosive reflux disease” (NERD). La NERD è una
popolazione eterogenea che raggruppa sotto la stessa definizione differenti tipologie di pazienti. Sulla base dei risultati
ottenuti con lo studio pH-impedenziometrico delle 24 ore (pH-MII) si possono identificare pazienti con reale
esposizione patologica all’acido (AET) definiti “true NERD” (TN), pazienti con “esofago ipersensibile” (HE) ovvero
con AET nei limiti ma associazione positiva fra sintomi e reflussi e pazienti con “pirosi funzionale” (FH) che
presentano un AET normale e assenza di associazione fra sintomi e reflussi. Alcuni Autori hanno recentemente
ipotizzato la presenza di cofattori, oltre all’acido, nella genesi dei sintomi da RGE in pazienti NERD.
SCOPO DELLA TESI: valutare la prevalenza del “disturbo di ansia generalizzato” (DAG) e del disturbo depressivo
maggiore in una popolazione di pazienti NERD sub-classificata sulla base dei risultati della pH-MII.
PAZIENTI E METODI: sono stati arruolati consecutivamente 92 pazienti NERD. All’anamnesi sono stati raccolti dati
inerenti sesso, età, storia di malattia da RGE, peso ed altezza, abitudini voluttuarie e risposta alla terapia con inibitori di
pompa protonica (IPP) oltre ad eventuale infezione da Helicobacter pylori e presenza di ernia jatale. A tutti i pazienti è
stato inoltre somministrato un questionario sulla prevalenza dei sintomi da RGE ed un questionario validato sui disturbi
di ansia e di depressione (HADS-Anxiety ed HADS-Depression). Tutti i pazienti sono stati inoltre sottoposti a
manometria esofagea e pH-MII dopo un digiuno di almeno 12 ore. Durante l’esame delle 24 ore i pazienti hanno
assunto 3 pasti standard seguendo una Dieta Mediterranea. I pazienti sono stati quindi classificati sulla base del referto
della pH-MII in : TN, HE e FH. I dati ottenuti dai questionari HADS-Anxiety e HADS-Depression sono stati incrociati
con i dati ottenuti dall’analisi delle 24 ore. Tutti i dati sono stati sottoposti ad analisi statistica mediante il test esatto di
Fisher e considerati statisticamente significativi per un valore di p<0,05.
RISULTATI: il gruppo dei pazienti con FH risultavano più rappresentati (44) rispetto ai soggetti con HE (30) ed ai
soggetti con TN (18). Non si segnalano differenze statisticamente significative fra i tre gruppi per quanto riguarda le
variabili: sesso, età, BMI, abitudini voluttuarie e presenza di ernia jatale. L’associazione fra DAG e ed il riscontro di FH
è risultata statisticamente significativa (p<0,001). In quest’ultimo gruppo, è interessante notare una bassa percentuale di
risposta alla terapia con IPP. Al contrario nel gruppo dei pazienti con TN è stata registrata una completa risposta alla
terapia con IPP nel 100% dei soggetti (p<0,001) ed una minore prevalenza di soggetti affetti da DAG. Tutti i dati sono
riportati in tabella 1.
CONCLUSIONI: sulla base dei dati acquisiti con questa tesi possiamo concludere che solamente i pazienti con
un’esposizione acida patologica (TN) rispondono in modo completo alla terapia con IPP e che i pazienti con diagnosi di
FH presentano un’elevata prevalenza di DAG. Questo dato risulta particolarmente importante in quanto il gruppo dei
pazienti con FH probabilmente potrebbe ottenere miglioramenti della sintomatologia correggendo il disturbo d’ansia.
Tabella 1: dati acquisiti
TN HE FH P
Numero di pazienti 18 30 44
Sesso (M/F) 8/10 13/27 13/31 0.296
Età (media±ds) 50.3±15.9 50,4±12.4 49,7±13,1 0.612
BMI (mean±ds) 23.1±2.4 23.8±3 23,5±2,7 0.945
Hp: Positivo
Negativo 3
15 2
28 8
36 0.773
Fumatori
Non-fumatori 6
12 6
24 11
33 0.483
Caffé: SI
NO 12
6 18
12 24
20 0.832
Alcool: SI
NO 99 15
15 22
22 1.000
Ernia jatale: SI
NO 99 19
11 16
28 0.141
QUESTIONARIO:
HADS-Anxiety (positivo >11)
HADS-Depression (positivo >11) 3/18
1/18 6/30
0/30 39/44
7/44
0.000
1
Risposta positiva a PPI
Risposta negativa a PPI 18
0 19
11 1
43 0.000
1
File