ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02142018-125548


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
ORLANDO, GIOVANNI
URN
etd-02142018-125548
Title
"Sperimentazione della tecnologia CareToy per la riabilitazione a domicilio di bambini ad alto rischio di paralisi cerebrale: uno studio di fattibilità"
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Supervisors
relatore Prof. Cioni, Giovanni
correlatore Dott.ssa Sgandurra, Giuseppina
Parole chiave
  • disturbi del movimento
  • riabilitazione
  • teleriabilitazione
  • disabilità infantile
  • paralisi cerebrale infantile
  • intervento precoce
  • neuroplasticità
  • CareToy
Data inizio appello
13/03/2018;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
13/03/2021
Riassunto analitico
Negli ultimi anni lo studio sulla neuroplasticità ha evidenziato come l’intervento precoce, soprattutto entro il primo anno di età, in piccoli pazienti colpiti da lesioni cerebrali o ad alto rischio di paralisi cerebrale infantile sia utile ed essenziale nel migliorare l’outcome riabilitativo e il raggiungimento di determinati obiettivi motori e cognitivi. In conseguenza di ciò e nel tentativo di migliorare gli approcci riabilitativi basati sulla teleriabilitazione, ovvero la riabilitazione domiciliare personalizzata, è nato il sistema CareToy, una palestra biomeccatronica che consente teoricamente al bambino colpito da lesione o con criteri di rischio di paralisi cerebrale, di svolgere una serie di esercizi e in contemporanea essere videoregistrato da remoto e monitorato nei progressi da parte del personale medico competente, che modificherà di volta in volta i pacchetti riabilitativi ritenuti necessari.
Il CareToy sta crescendo piano piano nel tentativo di procedere con criterio nel dimostrare la sua utilità e fino ad oggi è stato utilizzato per l’intervento precoce domiciliare in bambini a basso rischio di paralisi cerebrale infantile con ottimi risultati.
Questo studio di fattibilità si propone di analizzare l’utilità del CareToy invece per una popolazione ad alto rischio di paralisi cerebrale infantile e di valutare ed eventualmente migliorare gli adattamenti che sono stati realizzati al sistema a tale scopo. Per questo è stata analizzata e modificata la grafica e il design dell’interfaccia del programma CareToy, utile al medico specialista a programmare da remoto con facilità i vari esercizi riabilitativi e al genitore nel comprendere come effettivamente attuarlo, e sono stati analizzati i progressi dei primi due pazienti ad alto rischio trattati con tale sistema.
Il seguente studio di fattibilità si propone..…..
File