ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02082011-172649


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
DEL MONTE, ELISA
URN
etd-02082011-172649
Title
Il consumo del pane fra tradizione ed innovazione
Struttura
ECONOMIA
Corso di studi
MARKETING E RICERCHE DI MERCATO
Commissione
relatore Prof. Lanzara, Riccardo
Parole chiave
  • food entertainment
  • marketing territoriale
  • prodotto tipico
  • marketing agroalimentare
Data inizio appello
28/02/2011;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
28/02/2051
Riassunto analitico
INTRODUZIONE<br><br><br><br>Cercare di individuare strategie di marketing per un prodotto è sempre stata un’operazione complessa, tanto più se il bene in questione è un prodotto commodity come il pane.<br>L’elaborato vuole analizzare un mercato, quello del pane, con l’intento di scoprire quelle che sono le tecniche e le attività utili alla valorizzazione ed alla promozione di un prodotto che, negli ultimi anni, ha registrato un calo nelle vendite e nei consumi.<br>Saranno analizzati i valori ed i cambiamenti del pane, il valore della panetteria, i grandi balzi in avanti della moderna distribuzione; per proporre, sulla base di indagini di mercato e degli studi di esperti del settore, un possibile riposizionamento del prodotto. <br>In particolar modo, l’analisi verrà articolata seguendo due direzioni: il pane come prodotto tipico ed il pane inteso, in senso generale, come prodotto convenience . <br>Nel primo caso, sarà affrontato il tema della promozione del prodotto tipico, quindi saranno elencate (a grandi linee) le varietà di pane che caratterizzano il nostro Paese. Verrà presentata l’associazione “Città del Pane”, che si occupa di valorizzare il suddetto prodotto e di promuovere i tipici italiani; infine si accennerà ad un caso concreto, il pane tradizionale di Altopascio, come esempio di volontà nel diffondere la cultura (nonché arte) panificatoria, legata ad un luogo ed alle sue tradizioni. <br>Nel secondo caso, saranno riportate alcune delle attività che, a livello nazionale, vengono attuate per rilanciare il pane, con l’obiettivo di ricreare un nuovo posizionamento del prodotto nell’immaginario del consumatore moderno. Secondo recenti studi di settore, la panetteria, come luogo di acquisto del prodotto, sta attraversando un periodo non facile: sono sempre meno i clienti che si rivolgono al “negozio del pane”. Le motivazioni che hanno portato a tale situazione sono diverse ed in questa sede saranno esaminate. Da un confronto tra la grande distribuzione ed il tradizionale panificio, verranno evidenziati i relativi punti di forza e di debolezza , con l’intento di tracciare una possibile strategia di sviluppo del panificio, al fine di riacquistare quel posizionamento di negozio leader nell’acquisto del pane.<br>Le tematiche, affrontate nel presente elaborato, saranno riprese nell’indagine sul consumo del pane. La ricerca, che avrà un target definito, si interesserà di indagare l’affezione che i giovani (di età compresa tra i 19 ed i 35 anni) hanno nei confronti di un prodotto tanto semplice ed avrà l’obiettivo di analizzarne i relativi consumi ed i luoghi di acquisto.<br><br>
File