ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02082005-171227


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
Iacopetti, Fabrizio
email address
f_iacopetti@libero.it
URN
etd-02082005-171227
Title
Interprete di comandi vocali come ausilio per persone diversamente abili
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA ELETTRONICA
Commissione
relatore Ing. De Bernardinis, Fernando
relatore Prof. Fanucci, Luca
relatore Prof. Roncella, Roberto
Parole chiave
  • telecomando
  • ausilio
  • disabili motori
  • disabilità motoria
  • diversabili
  • riconoscimento vocale
  • riconoscitore
  • ausili
  • IR
  • domotica
Data inizio appello
01/03/2005;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
01/03/2045
Riassunto analitico
Questo lavoro di Tesi è finalizzato allo sviluppo di un dispositivo portatile a comando vocale per il controllo tramite infrarossi di apparati domestici; il dispositivo è espressamente rivolto a persone diversamente abili, in particolare ai disabili motori agli arti superiori.<br><br>E’ stato perseguito l’obiettivo di progettare un dispositivo che possa presentare basso prezzo rispetto agli analoghi ausili esistenti, disponendo contestualmente di funzioni di ausilio presenti solo in dispositivi di fascia alta.<br><br>E&#39; stata scelta la tecnologia di riconoscimento vocale Speaker Dependent, e individuato un opportuno modulo hardware commerciale che la implementa.<br>Nella maggior parte dei dispositivi stand-alone di riconoscimento vocale, risulta necessario affiancare a tale hardware un dispositivo host per la gestione di altre parti e funzioni del dispositivo.<br><br>E’ stato sviluppato un protocollo di comunicazione per l’interazione fra un generico host e il modulo di riconoscimento vocale.<br><br>Il firmware sul modulo di riconoscimento vocale è stato sviluppato in modo da consentirne l’utilizzo come periferica di riconoscimento Speaker Dependent per impieghi generali.<br><br>E’ stata sviluppata e implementata su PC l’architettura firmware/software dell’host per l’applicazione oggetto di questo lavoro. Tale architettura gestisce gli aspetti generali dell’interazione con la periferica di riconoscimento vocale e implementa le funzioni di ausilio all’utente diversabile richieste da specifica.<br>Sono state soddisfatte le specifiche sul numero e l&#39;organizzazione dei comandi vocali gestibili dal sistema.<br><br>E’ stato totalmente progettato e parzialmente realizzato l’hardware del sistema telecomando.<br>E&#39; stata soddisfatta la specifica sul costo del sistema.
File