ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02042004-130528


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
Fioravanti, Simone
email address
musicmen2@libero.it
URN
etd-02042004-130528
Title
Sistema elettronico di acquisizione, elaborazione e visualizzazione dati per applicazioni astronomiche
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA ELETTRONICA
Commissione
relatore Prof. Roncella, Roberto
relatore Prof. Saletti, Roberto
Parole chiave
  • SPAD
  • SPAD Array
  • SPADA
  • Fast Transient Imaging
  • Adaptive Optics
  • Ottica adattiva
  • Layer Sensing
  • LabView
  • Data Processing Board
  • TDAA
  • TAS50xx
  • TAS51xx
  • astronomia
  • C6713Compact
  • Firewire
  • partizionamento
  • interfaccia
Data inizio appello
25/02/2004;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Negli ultimi decenni, lo sviluppo dell’elettronica e dell’informatica ha rivoluzionato il mondo dell’astronomia. <br>Il lavoro svolto nell’ambito del progetto di ricerca “cofin-prin 2002” – “Development of Monolithic Photon-Counter Arrays for Transient High-Energy Phenomena and Adaptive Optics in Astrophysics” – s’inserisce proprio in tale contesto di sviluppo tecnologico rivolto ad applicazioni astronomiche. In particolare il progetto è nato mirando allo sviluppo di un sistema di acquisizione del segnale luminoso basato su sensori SPAD, sensibili all’arrivo di ogni singolo fotone, di tipo innovativo. <br>Il progetto è rivolto essenzialmente a tre applicazioni astronomiche: l’ottica adattiva, o Adaptive Optics (AO), l’acquisizione di immagini di transitori veloci, o Fast Transient Imaging (FTI), e l’analisi degli strati atmosferici, o Layer Sensing (LS).<br>Nel primo capitolo saranno brevemente descritte proprio le tre applicazioni astronomiche cui si rivolge il progetto.<br>Nel secondo capitolo, invece, si entrerà più nel dettaglio del progetto specifico, attraverso la descrizione del sistema complessivo e delle sue diverse parti, con particolare attenzione ai sensori SPAD. Verranno inoltre enunciate le specifiche definitive legate alle varie parti del sistema. <br>A questo punto – nel terzo capitolo – sarà possibile addentrarsi nel merito, ancor più specifico, della sezione di Data-Processing del sistema, affidata all’università di Pisa. Sarà effettuata e motivata la scelta della piattaforma di sviluppo, saranno brevemente descritte le schede di ausilio ad essa, e sarà infine effettuato il partizionamento del progetto della Data-Processing Board. <br>Il quarto capitolo contiene la descrizione più approfondita della scheda di interfaccia della Data-Processing Board, la prima parte di essa ad essere effettivamente progettata in dettaglio.<br>Infine, il quinto capitolo costituisce la descrizione dell’interfaccia grafica del software, anch’essa già realizzata. Viene effettuata in questo modo anche un’ultima visione totale delle funzionalità dell’intero sistema.<br><br>
File