ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02032015-110811


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
PICCIONE, GUIDO
URN
etd-02032015-110811
Title
MIGLIORAMENTO SISMICO DELLA PALESTRA DEL PLESSO SCOLASTICO IN LOCALITA' RESSORA D'ARCOLA (SP)
Struttura
INGEGNERIA CIVILE E INDUSTRIALE
Corso di studi
INGEGNERIA DELLE COSTRUZIONI CIVILI
Supervisors
correlatore Ing. Andreini, Marco
correlatore Ing. Puppio, Mario Lucio
relatore Prof. Sassu, Mauro
Parole chiave
  • prefabbricato
  • CA
  • proposta d'intervento
  • vulnerabilità
  • CAP
  • adeguamento sismico
  • miglioramento sismico
Data inizio appello
23/02/2015;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
23/02/2018
Riassunto analitico
È stato studiato il comportamento statico e dinamico della palestra sita nel plesso scolastico di Ressora d’Arcola, con struttura portante ad elementi prefabbricati in C.A. e C.A.P. Un accurato studio della documentazione di progetto dello stato di fatto integrato con sopralluoghi e da prove in situ non invasive, ha permesso di ottenere un livello di conoscenza LC2 (rif. §8.5.4. Costruzioni Esistenti NTC 2008). Dall’analisi di vulnerabilità (in accordo con le NTC 2008) è scaturita un’evidente carenza nei riguardi delle azioni orizzontali. Pertanto è stato proposto un intervento altamente performante ed a basso costo, atto a migliorare la risposta sismica della struttura e a colmare le lacune evidenziate nell’analisi dello stato di fatto.
Nel dettaglio sono stati progettati:
-Interventi globali: modifica dello schema statico esistente attraverso controventatura di falda, controventatura trasversale dei telai di riva e collegamento delle sommità dei pilastri con travature reticolari, tutti gli elementi sono da intendersi in Carpenteria Metallica.
-Interventi sulle membrature esistenti: al fine di innalzare il livello di resistenza di singoli elementi.
-Interventi locali: atti a migliorare il collegamento tra travi e pilastri e tra travi e tegoli di copertura.
L’ipotesi di intervento è stata studiata nel rispetto della concezione progettuale esistente senza trascurare i requisiti architettonici richiesti dalla destinazione d’uso dell’edificio.
File