ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02022019-160458


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
COFFARO, ANGELO
URN
etd-02022019-160458
Title
Rischi ed opportunita del Piano Industria 4.0: il caso CMC Marine srl
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
STRATEGIA, MANAGEMENT E CONTROLLO
Commissione
relatore Prof.ssa Tarabella, Angela
Parole chiave
  • politica industriale
  • innovazione
  • industria 4.0
  • digitalizzazione
  • cantieri 4.0
Data inizio appello
26/02/2019;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Ad oggi, è difficile continuare a credere che la pianificazione statale e l’investimento pubblico siano la forza trainante per lo sviluppo economico. Al contrario, si riconosce sempre più il potere delle forze di mercato e dell’iniziativa privata e, al contempo, si riconosce che gli interventi pubblici debbano essere mirati a favorire la riorganizzazione ed il dinamismo tecnologico. Lo Stato, e di conseguenza le sue politiche economiche, dovrebbero cogliere l’opportunità di porsi in posizione intermedia tra i due estremi, guidando le forze di mercato e l’imprenditoria privata, e giocando un ruolo strategico di coordinamento nella sfera produttiva.
L’obiettivo principale del presente elaborato consiste nell’esporre e analizzare le nuove politiche industriali emerse nel complesso scenario globale: le relazioni tra attori privati e attori pubblici si sono rapidamente intensificate e complicate nel tempo, al punto tale da confluire negli stessi problemi legati alla complessa sfera economica e produttiva.
Nella prima parte analizzeremo nel dettaglio il piano “Industria 4.0”, introdotto dal Ministero dello Sviluppo Economico a sostegno dello sviluppo in innovazione e digitalizzazione, ponendolo a confronto con altri esempi di politica industriale europea e mondiale.
Nel caso studio infine valuteremo cosa comportano tali politiche industriali a livello operativo: l’obiettivo dell’elaborato è illustrare come tali strumenti si inseriscano all’interno del contesto aziendale e valutare in che misura possano influenzare i risultati raggiunti.
File