ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02022009-140740


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
RUGGIERO, VALENTINA
URN
etd-02022009-140740
Title
RICONCETTUALIZZAZIONE DEL BUSINESS E CREAZIONE DI VALORE NEL "SETTORE" DELLA CANTIERISTICA DA DIPORTO: IL CASO AZIMUT-BENETTI S.P.A.
Struttura
ECONOMIA
Corso di studi
MANAGEMENT & CONTROLLO
Supervisors
Relatore Dott.ssa Talarico, Lucia
Parole chiave
  • riconcettualizzazione del business
  • cantieristica da diporto
  • Azimut-Benetti S.p.A.
Data inizio appello
26/02/2009;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
26/02/2049
Riassunto analitico
La crescente complessità che caratterizza lo scenario di riferimento dell’azione delle imprese impone loro la necessità di ripensare e, quando necessario, rinnovare continuamente il sistema di business per competere nel nuovo scenario.
Il rinnovamento continuo delle conoscenze e delle competenze necessarie per fronteggiare creativamente problemi complessi di adattamento, implica lo sviluppo di specifiche capacità di apertura volte ad attenuare i confini strutturali e, nel contempo, attraverso l’interazione e il coinvolgimento dei diversi stakeholder interni ed esterni, ad ampliare i confini sistemici dell’impresa.
Proprio la «riconfigurazione» e la «riconcettualizzazione» del business costituiscono interessanti risposte delle imprese più dinamiche e proattive alla complessificazione del mercato attuale nell’era post-industriale.
A partire da questo framework teorico, la presente tesi, si propone di esaminare un “settore” finora sostanzialmente trascurato dalla letteratura aziendale e manageriale, quello della nautica da diporto.
In realtà, oggi, yacht e superyacht sono fra i maggiori simboli del “made in Italy”, che sempre più, nel mondo, si associa all’idea di qualità, stile, ricercatezza, lusso.
D’altra parte, la capacità della nautica da diporto di creare valore va letta e valutata alla luce della tipologia delle imprese del “settore”, del rilievo dell’indotto e della complementarità esistente fra attività produttive e di servizio, ma anche guardando a tutte le sinergie ed agli effetti che questo business è in grado di generare, partendo dal turismo, arrivando fino al settore edile ed immobiliare.
Si tratta quindi di un settore, o meglio di un “sistema”, che produce ricchezza, che presenta un’evidente spinta propulsiva e che sta evolvendo rapidamente.
Proprio in virtù di ciò, l’obiettivo dello studio condotto, non è solo quello di descrivere la struttura e le tendenze che oggi contraddistinguono i mercati nautici, bensì di fornire delle “chiavi di lettura” circa i fenomeni in atto, anche per comprendere come potrà evolvere in futuro questo business nel nostro Paese.
Nella parte conclusiva della tesi, verrà, poi, presentato il caso Azimut-Benetti S.p.A.
Il gruppo si presenta oggi, grazie alla capacità d’implementare una strategia orientata alla globalizzazione e all’innovazione, come leader mondiale nel settore dei superyacht, nonché Best Performer 2007 del “made in Italy”.
Avendo chiaro che l’azienda appartiene ad un sistema di creazione del valore, tra l’altro piuttosto complesso, e rilevata l’importanza della gestione delle relazioni con tutte quelle attività che stanno fuori dal suo perimetro di azione, verrà illustrato il percorso evolutivo seguito dall’impresa, le logiche strategiche adottate, il ruolo e le politiche operative promosse a supporto della valorizzazione del territorio come fonte di creazione del valore di gruppo, nonché l’importanza non più marginale riconosciuta alla funzione del marketing e della ricerca & sviluppo.

File