ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-01312017-100218


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
FRANCALANCI, GINEVRA
URN
etd-01312017-100218
Title
La sindrome di Horner nel cane: casi clinici (2009-2016) e revisione della letteratura.
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Dott. Barsotti, Giovanni
correlatore Dott.ssa Marchetti, Veronica
controrelatore Prof.ssa Breghi, Gloria
Parole chiave
  • sistema nervoso simpatico.
  • neuroftalmologia
  • miosi
  • sindrome di Horner
  • Cane
Data inizio appello
24/02/2017;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Lo scopo di questa tesi è stato quello di analizzare la casistica clinica di un gruppo di cani affetti dalla sindrome di Horner esaminati presso l&#39;Ospedale didattico Mario Modenato dell&#39;Università di Pisa in un periodo di 82 mesi. Lo studio retrospettivo ha previsto tre criteri d&#39;inclusione: la specie, la patologia diagnosticata in sede di visita oftalmica e clinica e la disponibilità di un follow up clinico o telefonico. <br>Sono stati scelti 29 casi con diagnosi clinica di sindrome di Horner. Nel 51,72% dei soggetti è stato possibile formulare una diagnosi eziologica certa e nel 48,28% una diagnosi eziologica presuntiva. L&#39;età media dei soggetti era 8,62 anni (range 1-15 anni) e le razze più colpite erano il Golden Retriever (41,38%) e Labrador Retriever (13,79%). La causa più frequente di sindrome di Horner è stata quella idiopatica nel 41,38% degli animali affetti. I risultati di questa tesi dimostrano che non è semplice formulare una diagnosi eziologica certa della sindrome di Horner, come peraltro già riportato in letteratura.<br>
File