ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-01312011-151602


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
DI VITA, ALESSIA
URN
etd-01312011-151602
Title
Manifestazioni clinico-sierologiche e dati prognostici in una casistica di pazienti consecutivi affetti da sclerodermia.
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Prof. Bombardieri, Stefano
Parole chiave
  • manifestazioni cliniche
  • dati prognostici
  • sclerodermia
Data inizio appello
22/02/2011;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
22/02/2051
Riassunto analitico
In questa tesi sono state valutate retrospettivamente la prevalenza delle manifestazioni epidemiologiche, cliniche e sierologiche, la latenza tra esordio della malattia ed interessamento viscerale e le correlazioni clinico-prognostiche, in una casistica di pazienti consecutivi affetti da sclerodermia (malattia autoimmune sistemica, ad eziologia sconosciuta, caratterizzata da fibrosi cutanea e di vari organi interni) seguiti presso il nostro centro negli ultimi 4 anni (Gennaio 2007- Dicembre 2010). Sono stati reclutati 147 pazienti e i dati raccolti sono stati confrontati con quelli di altre casistiche presenti in letteratura. Anche se il numero di pazienti è limitato ed il periodo di osservazione è risultato inferiore rispetto a quello di altri studi, è stato comunque possibile eseguire confronti. I dati epidemiologici e clinici ottenuti sono risultati sostanzialmente sovrapponibili a quelli di precedenti lavori, mentre per quanto concerne i dati prognostici, sono state osservate differenze nella frequenza e nella tempistica di comparsa di alcune manifestazioni cliniche nei due subset di malattia, con un più precoce deterioramento dell’impegno vascolare periferico nella sclerodermia diffusa rispetto alla limitata. Il breve periodo di follow-up non ha permesso di osservare differenze per altri tipi di interessamento viscerale e non ha consentito di raccogliere dati riguardanti la mortalità correlata alla malattia.
File