ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-01262009-133641


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
GALLORI, SIMONA
URN
etd-01262009-133641
Title
I glaucomi nel gatto: revisione critica della letteratura e valutazione di alcuni casi clinici
Struttura
MEDICINA VETERINARIA
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
Relatore Dott. Barsotti, Giovanni
Relatore Prof. Carlucci, Fabio
Relatore Prof. Breghi, Gloria
Parole chiave
  • farmaci antiglaucomatosi
  • enucleazione
  • gatto
  • pressione intraoculare
  • glaucoma
Data inizio appello
06/03/2009;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
06/03/2049
Riassunto analitico
Il glaucoma è una delle condizioni più frustranti e difficili da affrontare in oftalmologia veterinaria, soprattutto nella specie felina. La diagnosi e il trattamento possono rappresentare una vera e propria sfida e, nella maggior parte dei casi, nonostante la terapia, il processo patologico progredisce e può condurre a cecità e perdita dell’occhio. Il trattamento del glaucoma nel gatto è solitamente volto a mantenere la pressione intraoculare entro un range di normalità e poiché molti farmaci antiglaucoma, utilizzati con successo nell’uomo e talvolta anche nel cane, non sono ben tollerati dal gatto, si rende spesso necessaria la terapia chirurgica. L’obiettivo di questo studio è quello di valutare le diverse cause di glaucoma nel gatto e, in modo particolare, di glaucoma secondario, il più frequente nella specie felina, al fine di evidenziare e raffrontare le procedure terapeutiche più idonee. A questo scopo sono stati esaminati 16 casi di glaucoma mono e bilaterale, per un totale di 19 occhi. Nel 31.25% dei soggetti esaminati si è riconosciuta una forma di glaucoma secondaria a uveite anteriore, in un altro 31.25% a neoplasia, in un 12.5% a trauma, in un altro 12.5% a panoftalmite, infine in un ulteriore 12.5%, poiché non è stato possibile identificare la causa, potrebbe essersi trattato di una forma primaria. In 7 casi è stata effettuata la terapia chirurgica di enucleazione del globo oculare colpito, per un totale di 7 occhi enucleati; gli altri 12 globi affetti da glaucoma sono stati trattati con terapia medica o persi al follow-up. Dall’analisi della bibliografia e dei casi clinici è emerso che i diversi approcci terapeutici devono essere valutati in base al tipo di glaucoma (congenito, primario, secondario), allo stadio in cui viene diagnosticato (glaucoma acuto, glaucoma cronico) e quindi alla possibilità di conservare o meno la funzione visiva. In modo particolare nella specie felina l’ enucleazione risulta molto spesso la terapia chirurgica preferibile soprattutto nei casi di glaucoma secondario a neoplasia, o sospetta neoplasia, panoftalmite, trauma ottuso o perforante dell’occhio non controllato da terapia medica e in assenza di funzione visiva
File