ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-01202015-190932


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
ARINGHIERI, CARLOTTA
URN
etd-01202015-190932
Title
Data Protection Law e privacy in Irlanda. Disciplina normativa e casi pratici.
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof. Tarchi, Rolando
Parole chiave
  • irlanda
  • trattamento dati personali
  • privacy
Data inizio appello
05/02/2015;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Il presente lavoro intende esaminare in modo dettagliato il regime di protezione dei dati personali in Irlanda, soprattutto a seguito della crescente importanza che le informazioni hanno assunto negli ultimi decenni grazie allo sviluppo di Internet e delle nuove tecnologie.<br>In particolare, nella prima parte verrà analizzata l&#39;evoluzione storico-giuridica del concetto di privacy a partire dai suoi albori nel 1890, quando Warren e Brandeis svilupparono la definizione di &#34;right to be left alone&#34;, fino ad arrivare ad una definizione attuale sempre più focalizzata sui diritti degli individui a vedere protetti i propri dati personali attraverso una maggiore autodeterminazione informativa.<br>Si passa, poi, nei successivi capitoli ad analizzare nello specifico la disciplina irlandese sulla protezione dei dati personali, a partire dal Data Protection Act del 1988 fino alla modifica avvenuta nel 2003, passando anche per la Direttiva comunitaria 95/46/CE che ha dato la spinta all&#39;Irlanda per uniformarsi alla disciplina europea in materia. <br>In seguito si esaminano le figure dei principali soggetti preposti al trattamento di dati personali e sensibili in Irlanda, nonché i diritti che i soggetti interessati possono far valere al fine di avere il controllo sulle proprie informazioni. <br>Si descrivono, infine, i compiti e i poteri dell&#39;Autorità indipendente (Data Protection Commissioner) cui sono attribuite funzioni di controllo sulle modalità di gestione dei dati stessi da parte dei responsabili, concludendo con una disamina di alcuni casi concreti e reali che il Commissioner si è trovato ad affrontare, al fine di rendere maggiormente comprensibile la legislazione sulla Data Protection irlandese e sulla sua applicazione pratica. <br>
File