ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-01162018-125723


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
BACI, BRUNILDA
URN
etd-01162018-125723
Title
ISOTIOCIANATI NATURALI NELLA TERAPIA E NELLA CHEMOPREVENZIONE: FASI FARMACOLOGICHE, EVIDENZE PRECLINICHE E DATI CLINICI PRELIMINARI
Struttura
FARMACIA
Corso di studi
FARMACIA
Commissione
relatore Calderone, Vincenzo
Parole chiave
  • Isotiocianati
Data inizio appello
31/01/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
GLI ISOTIOCIANATI<br>Negli ultimi anni sta aumentando sempre più, tra i consumatori di tutto il mondo, l’attenzione verso la purezza degli alimenti. Pertanto, oggi si cerca di portare in tavola alimenti che, oltre ad essere nutritivi, siano anche attivi nella protezione della salute umana. A partire da questa necessità si è sviluppato il concetto di alimento funzionale, intendendo per funzionale “qualsiasi alimento o ingrediente in grado di conferire un beneficio alla salute al di là del suo valore tradizionale” (definizione dell’Institute of Medicine’s Food and Nutrition Board). Tra gli alimenti più studiati figurano i vegetali appartenenti alla famiglia delle Crucifere o Brassicacae, costituita da piante erbacee e piccoli arbusti. Alla specie selvatica Brassica oleracea appartengono numerose varietà che rientrano nella nostra alimentazione: cavolfiori (B. oleracea var. botrytis), broccoli (B. oleracea var. italica), cavolini di Bruxelles (B. oleracea var. gemmifera), rape (B. oleracea var. gongylodes) . Questi ortaggi sono una fonte importante di micronutrienti, tra cui i folati e la vitamina C. Tuttavia, ancor più di rilievo è il loro potenziale nutrigenomico, vale a dire la capacità dei loro componenti bioattivi di influenzare l’espressione genica dell’organismo umano allorché sono assunti con la dieta.
File