ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-01062017-211913


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BIANCALANI, FRANCESCA
URN
etd-01062017-211913
Title
Il romanzo di un mondo, il mondo in un romanzo: Cry, the Beloved Country di Alan Paton
Struttura
FILOLOGIA, LETTERATURA E LINGUISTICA
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE EUROAMERICANE
Commissione
relatore Prof.ssa Giovannelli, Laura
Parole chiave
  • apartheid
  • colonizzazione
  • fear
  • land
  • liberalismo
  • cristianesimo
  • sud africa
Data inizio appello
06/02/2017;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Nell’ambito della letteratura inglese postcoloniale sudafricana, Alan Paton è stato certamente uno degli autori più rinomati ed apprezzati a livello internazionale. Caratterizzata da una forte impronta cristiana e liberale, tutta la sua vita è stata dedicata alla lotta e al sostegno dell’emancipazione della sua patria, il Sud Africa, per il quale auspicava un superamento dei pregiudizi razziali e delle lotte fra un’etnia e l’altra. Il suo non è stato, quindi, soltanto un contributo letterario alla storia del suo paese, ma pratico, che lo ha visto impegnato su numerosi fronti. Scopo di questo elaborato è perciò analizzare la figura di Paton nella sua interezza per cercare di comprendere gli ideali che lo hanno ispirato e i risultati da lui ottenuti, soffermandosi in particolar modo sul suo primo e più celebre romanzo, Cry, the Beloved Country.
File