Home ETD
banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche
Università di Pisa
Sistema bibliotecario di ateneo
Tesi etd-10062009-131621
Condividi questa tesi: 
 
 

Tipo di tesi Tesi di laurea specialistica
Autore CATUREGLI, VALENTINA
Indirizzo email valentina_caturegli@libero.it
URN etd-10062009-131621
Titolo "Il poeta meno autobiografico che esista" Il problema dell'autobiografismo nel Canzoniere di Umberto Saba
Settore scientifico disciplinare LETTERE E FILOSOFIA, FACOLTA'
Corso di studi LINGUA E LETTERATURA ITALIANA
Commissione
Nome Commissario Qualifica
Sergio Zatti relatore
Arrigo Stara correlatore
Parole chiave
  • Canzoniere
  • autobiografismo
  • Umberto Saba
Data inizio appello 2009-11-02
Disponibilità mixed
Data di rilascio2049-11-02
Riassunto analitico
La tesi trae spunto da una dichiarazione del poeta, contenuta in una lettera del 1957, che smentisce risolutamente il proprio autobiografismo. Essa, quindi, prende in considerazione l'intero Canzoniere sabiano con l'obiettivo di valutare e discutere la correttezza della lettura in chiave autobiografica, che si è affermata in decenni di interpretazioni critiche. Lo studio ripercorre la storia del libro, dalla sua prima realizzazione fino all'ultima edizione, e ne indaga la concezione poetica che di ediizone in edizione vi presiede. Tale indagine porta rivela la natura dell'opera quale testo a metà via fra romanzo e autobiografia. Se, infatti, Saba pensa e allestisce il Canzoniere in quanto romanzo (psicologico) di una vita, il suo vissuto, tuttavia, preme per avere accesso ai versi finendo col piegare l'opera in direzione dell'autobiografismo. Il Canzoniere sabiano dunque è il risultato di una costante dialettica tra romanzo e autobiografia.
File
  Nome file       Dimensione       Tempo di download stimato (Ore:Minuti:Secondi) 
 
 28.8 Modem   56K Modem   ISDN (64 Kb)   ISDN (128 Kb)    piu' di 128 Kb  
Ci sono 1 file riservati su richiesta dell'autore.
Contatta l'autore