Home ETD
banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche
Università di Pisa
Sistema bibliotecario di ateneo
Tesi etd-09082009-233825
Condividi questa tesi: 
 
 

Tipo di tesi Tesi di laurea specialistica
Autore CAMARDA, CARLO
URN etd-09082009-233825
Titolo A passo d'uomo. Storia e filosofia del camminare in Occidente dall'erranza neolitica al turismo lento dei cammini spirituali
Settore scientifico disciplinare INTERFACOLTA'
Corso di studi PROGETTAZIONE E GESTIONE DEI SISTEMI TURISTICI MEDITERRANEI
Commissione
Nome Commissario Qualifica
Prof. Guido Bosticco relatore
Parole chiave
  • santiago
  • francigena
  • camminare
Data inizio appello 2009-09-30
Disponibilità mixed
Data di rilascio2049-09-30
Riassunto analitico
La tesi "A passo d’uomo" si propone di illustrare la storia e la filosofia della pratica del camminare in Occidente, dall’evoluzione dell’uomo bipede fino ad arrivare allo slow tourism dei giorni nostri, passando dal concetto erratico a quello nomadico, e dalla filosofia greca dei peripatetici ai pensieri degli illustri camminatori del XVIII e XIX secolo – come Rousseau, Wordsworth e Kierkegaard.
Il saggio è diviso in due parti: la prima analizza cronologicamente la storia dell’attività pedestre e il ruolo e il significato che il camminare ha assunto attraverso i secoli. La seconda parte approfondisce, invece, come case study, l’evoluzione dello slow tourism lungo i due maggiori itinerari spirituali dell’Europa, il Cammino di Santiago e la Via Francigena, entrambi dichiarati “Grande Itinerario Culturale del Consiglio d’Europa”, attraverso l’analisi delle loro potenzialità turistiche e suggerendo nuovi metodi di valorizzazione degli stessi.
File
  Nome file       Dimensione       Tempo di download stimato (Ore:Minuti:Secondi) 
 
 28.8 Modem   56K Modem   ISDN (64 Kb)   ISDN (128 Kb)    piu' di 128 Kb  
Ci sono 1 file riservati su richiesta dell'autore.
Contatta l'autore