Home ETD
banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche
Università di Pisa
Sistema bibliotecario di ateneo
Tesi etd-07092009-162103
Condividi questa tesi: 
 
 

Tipo di tesi Tesi di laurea specialistica
Autore CIRIGLIANO, NICOLE
URN etd-07092009-162103
Titolo Cinetica dell'infiammazione sistemica e locale dopo chirurgia del terzo molare inferiore: studio clinico sperimentale
Settore scientifico disciplinare MEDICINA E CHIRURGIA, FACOLTA'
Corso di studi ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA
Commissione
Nome Commissario Qualifica
Prof. Mario Gabriele relatore
Parole chiave
  • chirurgia orale
  • estrazione terzo molare
  • infiammazione post-estrattiva
Data inizio appello 2009-07-27
Disponibilità mixed
Data di rilascio2049-07-27
Riassunto analitico
Gli interventi chirurgici determinano una risposta infiammatoria acuta correlata alle alterazioni tissutali conseguenti all’atto operatorio stesso. Questa fase è in genere accompagnata da una risposta sistemica definita come risposta di fase acuta che è caratterizzata da una rapida alterazione nei livelli di alcune proteine plasmatiche infiammatorie. Lo scopo di questo studio clinico è stato quello di valutare la cinetica dei markers di infiammazione sistemica dopo estrazione del terzo molare inferiore incluso.
Pertanto sono stati inclusi 10 pazienti affetti da disodontiasi dei terzi molari mandibolari per la quale necessitavano di estrazione chirurgica degli stessi. Prima di ogni estrazione, oltre ad i parametri d’infiammazione orale, per ogni paziente sono stati valutati parametri vascolari (quali la Pulse Wave Velocity -PWV-, Flow-Mediated Dilatation e dilatazione flusso mediata dopo somministrazione di nitroglicerina GTN) ed ematochimici (Emocromo completo, Markers Infiammatori quali la proteina C reattiva –PCR-, fibrinogeno, l’interleuchina 6 -IL-6-, idroperossidi –LOOH- e le proteine Malonildialedeide –MDA- e Ferric Reducing Ability of. Plasma –FRAP-). Le stesse misurazioni sono state ripetute al giorno 1, 7 e 60 post-intervento.
Tutti i dati raccolti sono stati analizzati statisticamente mediante l’utilizzo del software SPSS. Variazioni della cinetica dei valori dei marcatori d’infiammazione sono state valutate tramite il Test ANOVA. Correzione è stata effettuata con il post-hoc LSD. La significatività statistica è stata assunta per un valore di p< 0.05.
I risultati hanno mostrano un innalzamento dei valori ematici dei livelli di infiammazione sistemica aspecifici, come la PCR, Fibrinogeno e IL-6. Questi valori aumentano nella prima settimana post-operatoria, contrariamente PCR e Fibrinogeno tendono a diminuire nei 60 giorni post-operatori e IL-6 tende a salire. Lo stesso andamento è stato mostrato per i valori di proteine specifiche di stress ossidativo quali MDA ed il FRAP, i quali tendono a diminuire (non significativamente) nei 7 giorni post-operatori, aumentando al 60 giorni. Il LOOH invece, ha dimostrato un andamento differente mostrando un aumento a tutti i periodi di osservazione.
E’ possibile concludere che l’estrazione del terzo molare inferiore produce una risposta infiammatoria costante nella prima settimana post-operatoria. Per questo motivo questo tipo d’intervento, vista la sua epidemiologica frequenza, rappresenta un valido modello sperimentale per lo studio della cinetica di proteine infiammatorie sistemiche aspecifiche e non.
File
  Nome file       Dimensione       Tempo di download stimato (Ore:Minuti:Secondi) 
 
 28.8 Modem   56K Modem   ISDN (64 Kb)   ISDN (128 Kb)    piu' di 128 Kb  
Ci sono 1 file riservati su richiesta dell'autore.
Contatta l'autore