Home ETD
banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche
Università di Pisa
Sistema bibliotecario di ateneo
Tesi etd-05072009-123742
Condividi questa tesi: 
 
 

Tipo di tesi Tesi di laurea specialistica
Autore ROMANO, MARTA
URN etd-05072009-123742
Titolo Differential neuropathological study of ovine viral encephalitides
Settore scientifico disciplinare MEDICINA VETERINARIA, FACOLTA'
Corso di studi MEDICINA VETERINARIA
Commissione
Nome Commissario Qualifica
Dott. Carlo Cantile Relatore
Dott. Francesca Chianini Relatore
Prof. Mario Arispici Relatore
Parole chiave
  • encefaliti virali ovine
  • Maedi-Visna
  • lesioni encefaliche
  • patogenesi
  • Borna
  • Louping-ill
Data inizio appello 2009-06-12
Disponibilità unrestricted
Riassunto analitico
Le encefaliti virali sono di grande importanza tra le patologie nervose poiché sono molto difficili da controllare, in quanto non esiste un trattamento efficace per nessuna di loro, e solo poche possono essere prevenute tramite la vaccinazione. Per questa tesi sono state studiate: Louping-ill, un'encefalite flavivirale che colpisce principalmente le pecore causando disturbi locomotori, Borna, causata da un virus appartenente alla famiglia dei Bornaviridae che infetta primariamente i cavalli ma che può anche colpire le pecore, e Maedi Visna, causata da un lentivirus che contagia esclusivamente i ruminanti determinando debolezza degli arti posteriori che esita in paralisi completa. In questo lavoro è stato svolto uno studio comparativo e descrittivo tra 16 casi naturali di Louping-ill, 2 di Borna e 2 di Visna. Per tutti gli animali sono state studiate sette sezioni standard di cervello, dalla corteccia frontale al midollo allungato, e le lesioni osservate sono state classificate in tre categorie sulla base dell'entità delle lesioni infiammatorie: lievi, moderate e marcate. Dall'analisi dei risultati è emerso che nei casi di Louping-ill e di Borna si osserva un'encefalite generalizzata, mentre nei casi di Visna le lesioni erano principalmente localizzate nella parte caudale del cervello. Nelle tre malattie la risposta infiammatoria è risultata simile, caratterizzata da manicotti perivascolari non purulenti e focolai gliali. Tuttavia il danno neuronale è stato riscontrato con minore frequenza nei casi di Visna. Queste differenze potrebbero riflettere un differente tropismo cellulare e una diversa patogenesi delle lesioni. Lo studio di queste divergenze potrebbe essere di aiuto per comprendere meglio la patogenesi di queste malattie e migliorarne il controllo.
File
  Nome file       Dimensione       Tempo di download stimato (Ore:Minuti:Secondi) 
 
 28.8 Modem   56K Modem   ISDN (64 Kb)   ISDN (128 Kb)    piu' di 128 Kb  
  00_Table_of_contents.pdf 60.98 Kb 00:00:16 00:00:08 00:00:07 00:00:03 < 00:00:01
  01_Abstract.pdf 65.35 Kb 00:00:18 00:00:09 00:00:08 00:00:04 < 00:00:01
  02_Literature_review.pdf 25.75 Mb 01:59:13 01:01:19 00:53:39 00:26:49 00:02:17
  03_Materials_and_Methods.pdf 123.77 Mb 09:33:01 04:54:42 04:17:51 02:08:55 00:11:00
  04_Results.pdf 178.67 Mb 13:47:09 07:05:23 06:12:13 03:06:06 00:15:52
  05_Discussion.pdf 72.03 Kb 00:00:20 00:00:10 00:00:09 00:00:04 < 00:00:01
  06_Acknowledgements.pdf 64.50 Kb 00:00:17 00:00:09 00:00:08 00:00:04 < 00:00:01
  07_References.pdf 186.04 Kb 00:00:51 00:00:26 00:00:23 00:00:11 < 00:00:01
Contatta l'autore