Home ETD
banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche
Università di Pisa
Sistema bibliotecario di ateneo
Tesi etd-04082008-201054
Condividi questa tesi: 
 
 

Tipo di tesi Tesi di dottorato di ricerca
Autore SPONZIELLO, ANTONIO
Indirizzo email antonio.sponziello@ing.unipi.it
URN etd-04082008-201054
Titolo ANALISI DINAMICA DI VEICOLI Studio di uno scooter basculante a tre ruote. Revisione critica dell'handling diagram.
Settore scientifico disciplinare ING-IND/13 - MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINE
Corso di studi VEICOLI TERRESTRI E SISTEMI DI TRASPORTO
Commissione
Nome Commissario Qualifica
Prof. Massimo Guiggiani Relatore
Ing. Francesco Frendo Relatore
Parole chiave
  • MP3
  • motocicletta
  • modi propri
  • handling surface
  • handling diagram
  • sottosterzo
  • tre ruote
Data inizio appello 2008-05-20
Disponibilità unrestricted
Riassunto analitico
L'attività di modellazione e simulazione nel campo della dinamica del veicolo va assumendo un'importanza sempre più crescente in campo industriale perchè permette la diminuzione dei tempi e dei costi di un determinato prodotto. Il lavoro presentato nella tesi si inserisce all’interno di questo contesto e lo fa seguendo due filoni principali.
Il primo, di carattere più applicativo, verrà discusso nella prima parte della tesi e riguarda la modellazione di una nuova tipologia di scooter
introdotta nel mercato dalla Piaggio & C. SpA qualche anno fa. La caratteristica evidente di questa categoria di scooter è quella di possedere
due ruote anteriori ed una posteriore. L'obiettivo è quello di investigare, mediante la realizzazione di modelli, le diversità che eventualmente intercorrono tra tale tipo di scooter ed uno di tipo tradizionale con una sola
ruota anteriore. Tra i risultati prevale l'effetto di maggiore tenuta di strada
presentato dall'anteriore dell'MP3.
La seconda parte della tesi è invece di carattere più teorico e va ad interessare
le fondamenta della dinamica dell'autoveicolo ed, in particolare, il concetto di sottosterzo e il diagramma di maneggevolezza. L'obiettivo è
quello di capire se tali strumenti, largamente usati, continuano a rimanere validi per veicoli che non rientrano all'interno della categoria rappresentata dal modello monotraccia da cui essi traggono origine. Si fa riferimento,
tanto per fare qualche esempio, a veicoli con differenziale bloccato o parzialmente bloccabile o a veicoli che possiedono più di due assali.
File
  Nome file       Dimensione       Tempo di download stimato (Ore:Minuti:Secondi) 
 
 28.8 Modem   56K Modem   ISDN (64 Kb)   ISDN (128 Kb)    piu' di 128 Kb  
  Analisi_dinamica_di_veicoli.pdf 1.85 Mb 00:08:33 00:04:23 00:03:50 00:01:55 00:00:09
  errata_corrige_ANALISI_DINAMICA_DI_VEICOLI.pdf 43.87 Kb 00:00:12 00:00:06 00:00:05 00:00:02 < 00:00:01
Contatta l'autore